Tutta l'informazione che cercavi

marzo 2009Monthly Archives

Uccide la moglie, ma il figlio dice: “Sono stato io”

a Catania una donna di 41 anni è stata uccisa. L’assassino è il marito, che l’ha quasi decapitata dopo essere stato colto da un raptus di gelosia. Il figlio 15enne si era però accusato per amore delle sorelline più piccole.… Continue reading »

“Ho ucciso la mia compagna”, ma il corpo era di un’altra

“L’ho uccisa io”. Eppure il corpo trovato non era quello della sua compagna. Quella che lui aveva appena assassinato. Almeno stando alle sue dichiarazioni.… Continue reading »

Uomini più ricchi del mondo, la classifica

La crisi si fa sentire anche per loro. Gli uomini più ricchi del mondo risentono gli effetti negativi della grave crisi che sta interessando ogni angolo del pianeta. … Continue reading »

Medico italiano rapito in Darfur (Somalia)

Lui si chiama Mauro D’Ascanio, ha studiato medicina ed è diventato un dottore. Mauro non voleva essere un medico qualunque, però. Ha scelto un’altra via. Quella delle missioni. Perchè sentiva forte il bisogno di aiutare gli altri ed è partito. Grazie alla Organizzazione non governativa “Medici senza frontiere” sei mesi fa è riuscito ad andare in Darfur e lì curava i bambini malati. E chiunque necessitasse di cure.
Continue reading »

Violenza sessuale: cento frustate ai colpevoli

Violentatori frust(r)ati. A leggere questa frase verrebbe quasi da sorridere. Eppure non c’è proprio nulla da ridere. Ieri sul tram verso il lavoro mi è capitato tra le mani uno dei tanti giornali free press che gli omini col il giubbino fosforenscente distribuiscono all’ingresso delle metropolitane. L’occhio è caduto su una precisa notizia.
Continue reading »