Tutta l'informazione che cercavi

Volgograd torna Stalingrado? In Russia inizia il referendum

In Russia si terrà un referendum per decidere se la città di Volgograd tornerà o meno a chiamarsi Stalingrado. Pare che questa proposta non sia così strampalata come potrebbe apparire, la popolazione locale sembra apprezzarla e ben presto la città sul Volga potrebbe tornare ad essere la città di Stalin. Questa idea è venuta a Valentina Matvienko, presidente del Consiglio della Federazione e ha accolto numerosi consensi, soprattutto in questi giorni in cui si celebra il 70esimo anniversario della battaglia che mise la parola fine all’assedio nazista.

In realtà durante la settimana che celebra questi festeggiamenti, Volgograd è temporaneamente tornata ad essere Stalingrado. La Matvienko ha dichiarato che il destino del nome della città deve essere deciso dai suoi abitanti. Anche Vladimir Vasiliev, capo del partito Russia Unita alla Duma e Vladimir Churov, capo della Commissione elettorale centrale sono d’accordo con lei.

Stalingrado si chiama Volgograd dal 1961, esattamente da quando i crimini di Stalin vennero resi pubblici. I sostenitori dicono che bisogna tornare al nome antico, ma non tutti sono dello stesso parere. La stessa amministrazione locale sta cautamente prendendo tempo.

Al momento le cose rimangono come sono: Volgograd torna ad essere Stalingrado solamente in occasione di alcuni eventi storici importanti o delle rievocazioni. Per esempio come nel caso della Guerra Patriottica, il nome che i russi danno alla Seconda Guerra Mondiale. A meno che il referendum non abbia esito positivo: che stia per tornare Stalingrado?

One Response to “Volgograd torna Stalingrado? In Russia inizia il referendum

  1. mogol_gr

    Anche per il personaggio non solo per la battaglia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>