Tutta l'informazione che cercavi

Video hard, Alessandra Mussolini ricattata

Alessandra Mussolini ricattata per un video hard

Alessandra Mussolini ricattata per un video hard

Alessandra Mussolini in un video hard. Secondo il quotidiano “Il Giornale” la politica sarebbe stata ricattata per un filmato a luci rosse.

“Il Giornale” avrebbe infatti ricevuto una proposta di vendita per un video hard di cui la perlamentare Pdl sarebbe protagonista. Nel filmato sarebbero riprese effusioni tra Alessandra Mussolini e Roberto Fiore, leader della formazione Forza Nuova di estrema destra.

Il quotidiano ha pubblicato un articolo secondo cui esisterebbe un video hard cui la parlamentare farebbe sesso con Roberto Fiore all’interno di una sede di Forza Nuova. A riprendere la scena le telecamere di sicurezza interne. Un uomo avrebbe telefonato alla redazione de “Il Giornale” offrendo il video. Il quotidiano avrebbe però rifiutato seccamente il filmato.

Non è tutto. Secondo il quotidiano diretto da Vittorio Feltri la notizia sarebbe una “bufala ridicola“. Tutto falso quindi, anche se il video sarebbe stato offerto a diversi giornalististi Rai e esponenti milanesi e romani di An.

Ferma la reazione di Alessandra Mussolini: “Non so se incazzarmi o ridere. Vendono su Ebay i frammenti di cervello di mio nonno. Tre giorni fa ho ricevuto una chiamata dalla polizia che mi informava del fatto che Gino Paoli mi ha denunciato per ciò che dissi sulla canzone “Il Pettirosso”. Io eccepii sul fatto che questo brano trattasse di pedofilia, un messaggio grave. Oggi poi uscirà un film dove mi si dà della puttana e dell’assassina e ora leggo queste cose… Che cosa devo dire? Non lo so più. Sono incerta tra l’incazzatura e il metterrmi a ridere. Perché? Ormai facessero quello che vogliono…».

Lei si dice innocente, incazzata e incerta. Feltri la difende a spada tratta parlando di una ridicola bufala, eppure le notizie sul video circolano. Come mai? Tutte offese inventate? Chissà.. di certo, se fossero solo bugie, si tratterebbe di uno scherzo di pessimo gusto.. ma se si trattasse di verita? Voi cosa credete?

Fonte: Corriere

11 Responses to “Video hard, Alessandra Mussolini ricattata

  1. Fiddler

    Un video hard con Alessandra Mussolini? Direi un video horror piuttosto.

  2. In effetti non è un bel pensare :D :D:D

  3. Se fosse vero sarebbe veramento una notizia sconvolgente,l’alessandra tutta dedita alla ,poltica e famiglia……..certo a tutti gli unanu puo’ succedere una cosa del genere ma che ripercussioni avrebbe se alessandra mussolini come dicono avrebbe fatto sesso con fiore? gravi sia per la sua vita politica(perderebbe credibilita’) che sulla sua famiglia..

  4. Se fosse vero sarebbe veramento una notizia sconvolgente,l’alessandra tutta dedita alla ,poltica e famiglia……..certo a tutti gli unani puo’ succedere una cosa del genere ma che ripercussioni avrebbe la cosa se alessandra mussolini come dicono avrebbe fatto sesso con fiore? gravi sia per la sua vita politica(perderebbe credibilita’) che sulla sua famiglia..

  5. Ciao Marco,
    pienamente d’accordo. E’ stata la stessa reazione che ho avuto io. Lei tutta casa e chiesa (più o meno) protagonista di un video del genere? Le cose sono due: o è solo vittima di un brutto raggiro, o è tutto vero e la sua è una gran magra figura.

  6. Chicca

    Sara’ anche tutta casa e chiesa, ma in passato ne ha fatte: nessuno si ricorda la copertina di Playboy??????

  7. Fragolina

    Beh, ma anche le persone tutta casa e chiesa fanno sesso ogni tanto no? A parte Rosy Bindi si intende.

  8. Ciao Raffaele,

    su una cosa hai pienamente ragione: se fosse tutta una bugia, Alessandra Mussolini avrebbe di che rivalersi!

  9. Filippo

    Alcuni giornali non pubblicano più lotta politica ma letti politici…che schifo!

  10. Joy

    In effetti questo modo di fare politica basandosi più sul gossip che non sulle effettive idee politiche fa un po’ ridere i polli.

  11. Hi admin, i must say you have high quality articles here.

    Your website can go viral. You need initial traffic
    only. How to get it? Search for; Mertiso’s tips go viral

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>