Tutta l'informazione che cercavi

Video del treno deragliato a Merano

Nove persone sono morte nell’incidente ferroviario avvenuto nei pressi di Merano, in Val Venosta: una frana, causata con tutta probabilita’ da un guasto ad un impianto di irrigazione dei frutteti presenti nei campi sovrastanti la ferrovia, e’ crollata sui binari, proprio mentre transitava da li’ un treno. Il vagone di testa e’ andato completamente distrutto, mentre un secondo ha rischiato di finire nella scarpata del fiume, frenato solamente dagli alberi. Il bilancio delle vittime e’ di nove persone, tutte del luogo, ritrovate morte, piu’ due dispersi.

L’intervento di soccorso per i vigili del fuoco e’ stato molto duro: si sono dovuti calare sul luogo della frana, per portare soccorso alle persone rimaste intrappolate nei vagoni. Molti i feriti, alcuni anche gravi, che sono gia’ stati trasportati negli ospedali di zona.

Secondo le prime ricostruzioni, poco prima era passato di li’ un treno in senso opposto: le vibrazioni devono aver facilitato la frana, causata con tutta probabilita’ da un guasto ad un tubo per l’irrigazione, che ha causato la tragedia. Per questo motivo, otto persone sono finite nel registro degli indagati della Procura di Bolzano.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>