Tutta l'informazione che cercavi

Tradizioni e leggende di Natale nel mondo, le più belle

Come si festeggia il Natale nel mondo? Sebbene il Natale sia una festività diffusa in tutto il mondo, anche come celebrazione del solstizio, le tradizioni variano un po’ da paese e paese. Babbo Natale e l’albero di Natale sono delle costanti, ma ci sono delle leggende che sono diverse a seconda del posto dove ci troviamo. Andiamo dunque a dare uno sguardo alle più belle leggende e tradizioni di Natale nel mondo, quale vi piace di più?

Tradizioni e leggende di Natale in America

Negli Stati Uniti di solito si festeggia il Natale in stile europeo, soprattutto si seguono le tradizioni inglesi o francesi, mentre a Washington è il Presidente ad accendere l’albero di Natale. Nel Sud America si sente molto il Natale cattolico, con presepi, processioni e tante preghiere. Inoltre vengono festeggiati anche diversi santi che portano doni pure loro.

Tradizione e leggende di Natale in Egitto

In Egitto il Natale lo si festeggia in anticipo, il 7 dicembre e l’Avvento dura ben quaranta giorni, durante i quali non si possono mangiare né carne né latte. La tradizione prevede poi di andar a far visita ad amici e vicini di casa.

Tradizioni e leggende di Natale in Finlandia

Anche in Finlandia domina l’albero di Natale, ma fuori da casa viene allestito un alberello fatto di covoni di grano a cui vengono aggiunti dei semini per gli uccellini.

Tradizioni e leggende di Natale in Francia

In Francia è tradizione addobbare l’albero con dolci e frutta, mentre i bambini la Vigilia del 24 dicembre lasciano le scarpe ordinatamente fuori dalla porta, perché Gesù Bambino le riempia di doni. Un’altra tradizione è quella di accendere un ceppo di legno per riscaldare il Bambinello durante il giro di consegna dei regali.

Tradizioni e leggende di Natale in Germania

In Germania si cominciano le feste natalizie già dall’11 novembre, il giorno di San Martino. In questa occasione si costruiscono delle lanterne con cui i bambini andranno in processione, salvo poi metterle nei cimiteri. Poi si usano tantissimo i calendari dell’Avvento, quelli con le finestrelle: in teoria all’apertura di ognuna di esse, 24 in totale, oltre a trovare il classico cioccolatino, si dovrebbe promettere di fare una buona azione giornaliera. Il 6 dicembre è la volta dell’arrivo di San Nicola, che porta cioccolato e dolci, mentre la Vigilia del 24 arriva o Gesù Bambino o Babbo Natale, con i doni. Tutte le case vengono addobbate con candele e ghirlande.

Tradizioni e leggende di Natale in Giappone

Il Giappone ha deciso di adottare il Natale dall’Europa. Ecco che addobbano le città con alberi di Natale e lanterne luminose, appese agli angoli delle strade. Ci si scambiano i regali e le famiglie ricche regalano qualcosa ai poveri.

Tradizioni e leggende di Natale in Grecia

In Grecia la Vigilia di Natale si passa fra musiche e canti e ci si scambiano i doni, cosa che si fa anche il 25 dicembre e il 1 gennaio. La Grecia è un paese molto religioso, quindi c’è anche la tradizione dei sacerdoti che passano di casa in casa per benedire le case.

Tradizioni e leggende di Natale in India

In India i cattolici si recano in chiesa per la Messa di Mezzanotte, che dura anche tre ore. Ovviamente non hanno gli abeti, ma usano i banani come alberi di Natale. Gli indiani di fede diversa, invece, fanno visita ad amici e parenti, scambiandosi fiori, frutta e dolci.

Tradizioni e leggende di Natale in Inghilterra

In Inghilterra domina l’albero di Natale, mentre la notte della Vigilia arriva Babbo Natale con i doni per i bambini. Questi, per ringraziarlo, lasciano sul tavolo della cucina una fetta di torta e un bicchiere di latte, oltre a una carota per la renna.

Tradizioni e leggende di Natale in Messico

In Messico nei giorni che precedono il Natale si esegue la rappresentazione dell’arrivo a Betlemme di Giuseppe e Maria. Di solito sono due bambini travestiti che percorrono le strade del paese o al limite due statue portate sempre da bambini che iniziano il corteo. Questi bimbi vanno a chiedere ospitalità a una casa: prima ricevono diversi rifiuti, fino a quando una casa risponde positivamente alla loro richiesta di aiuto, il tutto cantando. Poi si prega e si mangia tutti insieme e si conclude con il gioco della pinata, la classica pentola di terracotta appesa a una corda da colpire bendati con un bastone.

Tradizioni e leggende di Natale in Polonia

La Vigilia di Natale in Polonia si chiama Festa della Stella, in quanto non si comincia il cenone fino a che in cielo non è comparsa la prima stella (e che si fa se il cielo è nuvoloso?). Una simpatica tradizione prevede poi di mettere dei covoni di grano negli angoli della stanza, per ricordare la stalla della Natività.

Tradizioni e leggende di Natale in Russia

In Russia il giorno di Natale le persone si recano in chiesa, dove cantano molti inni. Qui al posto della Befana abbiamo la “Baboushka” che distribuisce regali ai bambini. Da tradizione si sparge poi del fieno sulle tavole per augurare che non manchi mai il foraggio ai cavalli.

Tradizioni e leggende di Natale in Spagna

In Spagna si festeggia più che altro il 28 dicembre, il giorno in cui fanno arrivare i Re Magi. Si organizzano delle vere e proprie sfilate, con tanto di distribuzione di caramelle e dolciumi. Gli spagnoli pare che non sentano molto la figura di Babbo Natale. E va di moda la figura del Caganer nel presepio, il nome vi dice già cosa sta facendo.

Tradizioni e leggende di Natale in Svezia

Le festività di Natale in Svezia iniziano il 13 dicembre, con la festa di Santa Lucia. Una bimba con un abito bianco e una corona di candele sveglia la famiglia e mangia insieme a loro la colazione. Ricordatevi che quello della Svezia è un Natale di luce.

2 Responses to “Tradizioni e leggende di Natale nel mondo, le più belle

  1. Non era quello che cercavo ma comunque se e questa la ricerca e molto buona!!!;

  2. Ruggiero

    Con ben noto in tutto il Mondo si festeggia il NATALE, che è prevalentemente una Festività religiosa. In Cina e in Corea, (Nord e Sud), come lo evidenziano? Nei paesi Arabi con religione Islamica, (in senso lato), sentono questo sentimento religioso?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>