Tutta l'informazione che cercavi

Ti Sputtanero’, video e testi di Luca e Paolo al Festival di Sanremo 2011

Luca e Paolo parlano di politica al Festival di Sanremo 2011, con la canzone “Ti sputtanero’“. Per la prima serata della kermesse sanremese, infatti, il duo di comici ha voluto rendere omaggio ad una delle piu’ grandi coppie comiche degli ultimi tempi: Gianfranco Fini e Silvio Berlusconi con i loro battibecchi e i loro problemi in Parlamento. Una canzone davvero esilarante, oggi gia’ un cult di internet: chissa’ perche’ Masi questa volta non ha chiamato in diretta… :D

Ecco il testo di “Ti Sputtanero’” di Luca e Paolo, cantata nella prima serata del Festival di Sanremo 2011:

Ti sputtanerò
al Giornale andrò
con in mano foto dove tu
sei con un trans.

Ti consegnerò le intercettazioni
e alle prossime elezioni
sputtanato sei.

Ti sputtanerò
con certi filmini
che darò alla Boccassini
dove ci sei tu.

E le mostrerò donne sopra i cubi
e ci metto pure Ruby
che ti fotterò.

E se Emilio Fede
non si vede
ce lo aggiungo col Photoshop.

Ho già sentito Lele
Mora
che dichiara
cosa?
Tutto

Ti sputtanerò
sarà un po’ il mio tarlo
con la casa a Montecarlo
dei parenti tuoi
mogli e buoi
tutti tuoi

e ti sto sputtanando
dove?
in questura
pure?

porto
anche la Santanché.

Le ragazze stanno dalla parte mia e so che mi sostengono
se l’affitto in via dell’Olgettina è intestato a me.

Tuo cognato già lo sai io lo dimostrerò
che la casa al Principato appartiene a lui.
Ti sputtanerò
farò l’inventario
con Noemi e la D’Addario
dei festini tuoi

ti sputtanerò
dirò a D’Agostino
che tua suocera e Bocchino han gli inciuci in Rai.

E se tu inter
cetti
la Nicole Minetti
c’è Ghedini
che intercetterà te.

Ti sto sputtanando
dove?
Da Santoro
quando?
ora.
Chiamo.

Ti sputtanerò.

Non mi butti giù.
Sì ma il 6 aprile in aula
ci vai solo tu.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>