Tutta l'informazione che cercavi

The Walking Dead: 7 personaggi morti in maniera differente nei fumetti e nella serie tv

The Walking Dead

The Walking Dead – Una delle particolarità di The Walking Dead è che, man mano che andiamo avanti, la serie televisiva si distacca sempre di più dal fumetto. Per chi legge anche i fumetti di Robert Kirkman, a volte è veramente straniante guardare la serie televisiva e trovare vivi personaggi che in teoria nel fumetto sono morti secoli fa e trovare morti personaggi che nel fumetto sono dei protagonisti che mandano avanti la storia. A questo si aggiunge poi il fatto che, alcuni di costoro, muoiono in maniera e circostanze diverse e che determinate morti sono attribuite ad altri personaggi.

The Walking Dead: parliamo di personaggi morti, pericolo SPOILER

In realtà questa scelta non è sbagliata: in questo modo che legge i fumetti può guardare la serie televisiva aspettandosi qualche novità e non una fotocopia spiccicata. Ecco che allora oggi andremo a vedere 7 personaggi di The Walking Dead che hanno avuto una morte e un destino molto diverso fra fumetto e serie tv:

  1. Carl Grimes: nel fumetto Carl è ancora vivo e vegeto, anzi, si rende responsabile in più di una volta di meccanismi che mandano avanti la trama, vedi l’interazione col padre Rick e la storia dei Whisperer. Nella stagione 8, invece, Carl muore a causa del morso di uno zombie, ricevuto mentre vagava per i boschi insieme a Siddiq. Cioè, non è ancora morto, ma morirà nella prima puntata della seconda metà stagione
  2. Andrea: nel fumetto Andrea è più viva che mai (almeno finora, considerate che siamo indietro rispetto alla pubblicazione americana e in quella Andrea… ok, qui sono troppi spoiler), anzi, sta insieme a Rick (mentre nella serie tv il suo posto è stato preso da Michonne) ed è un personaggio cardine, molto diverso da quello che la serie tv ci ha presentato (i fan non le hanno mai perdonato la sbandata per il Governatore e il fatto di aver abbandonato Michonne). Nel fumetto non solo è la dolce metà di Rick, ma ha assunto un ruolo materno per Carl ed è un’abile cecchina. Nella serie tv, invece, Andrea è morta durante la vicenda del Governatore, con grande soddisfazione di tutti i fan, morta al collo da uno zombie
  3. Morgan: la controparte a fumetti di Morgan è morta da tempo immemore, ben prima dell’arrivo di Negan e dei Salvatori. Uno zombie gli ha morso il braccio e Michonne non è riuscita a salvarlo tagliandogli il braccio (cosa simile successa al Tyreese televisivo). Nella serie tv, invece, Morgano non solo è vivissimo, ma sarà anche il punto di contatto fra The Walking Dead e Fear the Walking Dead
  4. Carol: anche la Carol del fumetto è morta eoni fa. Anzi, il suo personaggio fumettistico è totalmente diverso da quello televisivo. La cosa curiosa è che nei fumetti la figlia di Carol, Sophia, è viva e vegeta e si trova a Hilltop, mentre la madre è morta; nella serie tv, Sophia è defunta, mentre Carol è viva. La Carol dei fumetti non era neanche lontanamente forte e abile come la Carol del telefilm: si è praticamente suicidata dandosi in pasto agli zombie, cosa che la Carol televisiva non farebbe mai. Anzi, la Carol televisiva potrebbe ottenere parte della trama fumettistica di Michonne, quindi anche un certo Re
  5. Tyreese: Tyreese è un personaggio strano. Mentre nel telefilm il braccio destro (e la chioma unta) di Rick è Daryl Dixon, nei fumetti, visto che in essi Daryl non esiste, quel ruolo spettava a Tyreese. Inoltre nel fumetto Tyreese è stata una delle vittime più illustri del Governatore, mentre nella serie televisiva la sua fine è stata data a Hershel Greene. Invece, nella serie televisiva, Tyreese soccombe ad un destino simile a quello toccato a Morgan nei fumetti
  6. Abraham: anche la morte di Abraham è diversa nei fumetti e nella serie tv. Nei fumetti, Abraham muore durante un giro di esplorazione insieme a Eugene nei dintorni di Alexandria con una freccia dei Salvatori conficcata nell’occhio, questo assai prima di sapere quanto pericolosi fossero i Salvatori. Nella serie televisiva questo destino tocca un personaggio minore, Denise Cloyd, il tutto sotto gli occhi di Daryl e Rosita, proprio mentre Abraham e Eugene accorrono in aiuto. Nella serie televisiva, invece, Abraham muore a causa di uno sfortunato incontro con Negan e Lucille
  7. Shane: nel telefilm Shane sopravvive più a lungo che nel fumetto. Nel fumetto viene ucciso da Carl dopo che il ragazzo ha assistito ad una discussione fra Shane e Rick nel bosco. Nella serie televisiva, invece, Shane riesce ad arrivare alla fattoria di Hershel e la sua morte, avvenuta per mano di Rick, permette a costui di capire che non si risvegliano come zombie solamente coloro che sono stati morsi da un Vagante, ma tutti quelli che muoiono, indipendentemente dalla causa della morte

Via: ComicBook

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>