Tutta l'informazione che cercavi

The Walking Dead 4: cosa combinerà il Governatore?

Governatore

Dopo le guarigioni miracolose di Hershel, mentre ci chiediamo come reagirà Daryl alla notizia che Carol è stata abbandonata alla mercè degli zombie per cattiva condotta (non che ci importi granché di lei, più che altro attendiamo la reazione di Daryl!), ecco che alla fine della scorsa puntata di The Walking Dead 4 ha fatto capolino quel guardone del Governatore. Il quale fregandosene beatamente degli zombie, continua a spiare minaccioso la Prigione. Pazienza che non se ne accorgano i nostri eroi, ultimamente non brillano per perspicacia, ma manco gli zombie vogliono mangiarselo?

A darci qualche info in più su cosa debba combinare il Governatore è David Morrissey, l’attore che lo interpreta, benda e tutto il resto:

Quello che vediamo alla fine del quinto episodio è che lui è in forma, sembra stare bene, quindi è pronto per un confronto, qualsiasi esso sia. Tutte quelle domande nate dalla fine dell’episodio 5, avranno risposta nell’episodio 6. Vedremo dov’è stato in questi ultimi mesi. Ricordiamoci dire che alla fine della terza stagione lo abbiamo lasciato in un momento molto difficile. Ha ucciso i suoi cittadini, la sua gente, e non lo ha fatto con piacere. Non è stato qualcosa di premeditato. E’ stato tutto molto spontaneo, scaturito dalla rabbia che aveva dentro. Quello che vedremo nelle prossime puntate è un uomo che viene a patti con la persona che abbiamo visto alla fine della stagione 3. Vedremo se abbraccerà quella persona o combatterà contro di essa. Ma vi posso assicurare che è decisamente cambiato, non ci resta che scoprire quanto

Quindi se ho interpretato bene, rimarrà solamente per la prossima puntata, David dice che il Governatore è cambiato: che voglia dare una mano a Rick a coltivare cavoli e patate? Oppure si dedicherà alla cura degli orfanelli e dei poveri zombie dispersi? Staremo a vedere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>