Tutta l'informazione che cercavi

Terremoto Giappone: eventi sportivi annullati per la catastrofe


Torniamo a parlare del terremoto in Giappone, catastrofe naturale che ha causato fino ad ora quasi 10mila di morti oltre che centinaia di migliaia di sfollati. Una situazione d’emergenza diventata ingestibile e che sta creando non pochi disagi. Ovviamente il mondo dello sport non poteva uscirne indenne, difatti, sono stati annullati praticamente tutti gli eventi sportivi previsti nei prossimi mesi. Cancellati dunque sia i Mondiali di pattinaggio artistico, sia le partite di J-League (Lega calcio professionistica giapponese).

Perfino il Gran Premio MotoGP di Motegi, in programma per il 24 aprile, è stata messo in discussione e quasi certamente non si farà. Perchè per prima cosa un Giappone logorato messo in ginocchio dovrà pensare a come rimettersi in piedi partendo dalle cose d’importanza vitale (quindi economia, trasporti, infrastrutture, paesaggio; lo sport passa con decisione in secondo piano). E poi, di qualsiasi competizione sportiva si parli, non ci sarà vincitore che potrà trovare un solo motivo per esultare. Non pensate anche voi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>