Tutta l'informazione che cercavi

Star Wars: Mark Hamill aka Luke Skywalker ottiene una stella sulla Walk of Fame di Hollywood

Mark Hamill, Luke Skywalker

Star Wars – A più di 40 anni da quando Mark Hamill ha dato vita al ruolo di Luke Skywalker nella saga di Star Wars di George Lucas, ecco che finalmente l’attore è riuscito ad ottenere una stella sulla Walk of Fame di Hollywood. Mark Hamill sarà la 2.630esima stella inserita nella Walk of Fame, con una cerimonia che si terrà il prossimo 8 marzo. Ana Martinez, responsabile delle cerimonie alla Walk of Fame, ha così spiegato: “I fan di Star Wars saranno al settimo cielo quando scopriranno che il loro idolo Mark Hamill sarà onorato con una stella sulla Walk of Fame di Hollywood. Siamo orgogliosi di aggiungere questo straordinario attore alla nostra storica Walk of Fame”.

Star Wars, Mark Hamill e la stella sulla Walk of Fame di Hollywood

Per gran parte degli anni Ottanta, Mark Hamill è stato noto soprattutto per il suo ruolo di Luke Skywalker nella saga di Guerre Stellari (anche adesso, veramente). Negli anni Novanta, poi, si è distinto per l’essere la voce del Joker in Batman: The Animated Series.

Questa è una bella notizia per l’attore, il quale dopo l’uscita del film Star Wars – Gli Ultimi Jedi, ha ricevuto numerose critiche dai fan. Critiche che, nella maggior parte dei casi, erano del tutto infondate: bastava seguire con un minimo di attenzione il film, per rispondere a quelle domande.

Il fatto è che durante le interviste del tour promozionale, Mark Hamill aveva spiegato di essere sorpreso del modo in cui il regista Rian Johnson aveva reso il personaggio Luke Skywalker, salvo poi affermare di aver apprezzato la visione del cineasta. Solo che alcuni fan insoddisfatti, avevano preso le interviste di Hamill e le avevano manipolate, facendo sembrare che Hamill avesse partecipato a malincuore alla pellicola e avesse protestato per il modo in cui veniva narrato il suo personaggio.

Il che non era del tutto corretto e nei mesi scorsi, Mark Hamill ha ampiamente ribadito che, pur con le perplessità iniziali, alla fine ha elogiato la versione di Johnson.

Via: ComicBook

Foto: gageskidmore

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>