Tutta l'informazione che cercavi

Star Wars – Gli Ultimi Jedi: Leia Organa in versione action doll di Hot Toys

Star Wars - Gli Ultimi Jedi

Star Wars – Gli Ultimi Jedi non è solo un film della saga di Guerre Stellari, ma è anche fonte di ispirazione per il mondo del merchandising. La ditta Hot Toys sta rilasciando tantissime action doll dedicate ai protagonisti della pellicola e questa volta è il turno di Leia Organa. Vi presentiamo l’action doll di Hot Toys di Leia Organa dal film Star Wars – Gli Ultimi Jedi. Questa action doll fa parte della serie Movie Masterpiece ed è stata realizzata in scala 1:6. Alta più o meno 28 centimetri, l’action doll di Leia Organa ha tantissimi punti di snodo, tutti nascosti dai pesanti vestiti di stoffa vera in cui il capo della Resistenza è impaludata.

Star Wars – Gli Ultimi Jedi: una Leia Organa realistica

Il viso dell’action doll di Hot Toys di Leia Organa è modellato perfettamente su quello della compianta attrice Carrie Fisher, è identico, ruga per ruga. Il vestito, mantello compreso, è fatto di stoffa vera, mentre tantissimi sono gli accessori con cui viene fornita l’action doll: mani accessorie, pistola blaster, diversi anelli, bracciali e la base espositiva, indispensabile per esporla.

L’action doll di Hot Toys di Leia Organa da Star Wars – Gli Ultimi Jedi, ottava pellicola della saga di Guerre Stellari, uscirà nel corso del primo trimestre del 2018 e costerà 220 dollari, quindi mettete da parte nel salvadanaio circa 183 euro e rotti. Il modo migliore per esporla? Diciamo che nel film non è che vediamo Leia in tantissime posizioni, praticamente o è seduta o è in piedi, non si muove più di tanto.

Ma la vera chicca sarebbe posizionarla mentre vola nello spazio aiutandosi con la Forza per raggiungere l’astronave colpita: magari riuscirete a donarle una naturalità maggiore di quella realizzata nel film. Che, diciamocelo, non è che sia stata sbagliata la scena, chi bazzica Star Wars sa perfettamente che anche Leia ha la capacità di usare la Forza, nei romanzi la usa diverse volte, anche se per sua stessa ammissione non è mai stata particolarmente abile solo per il fatto di non essersi allenata abbastanza per via degli impegni politici. Il problema è il modo in cui è stata realizzata: nella scena sembra una statuina che vola nello spazio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>