Tutta l'informazione che cercavi

Silvio Berlusconi dimesso: a riposo nella villa di Arcore

Silvio Berlusconi dimesso

Silvio Berlusconi dimesso

Silvio Berlusconi è uscito oggi dall’ospedale San Raffaele di Milano. Era ricoverato qui da domenica sera, quando era stato portato d’urgenza al Pronto Soccorso in seguito all’aggressione di Massimo Tartaglia, che gli ha procurato delle ferite al volto. Il Premier doveva essere dimesso ieri, ma le sue condizioni di salute non erano ancora del tutto ottimali.

Oggi, poco prima di mezzogiorno, il Presidente del Consiglio ha potuto lasciare l’Ospedale San Raffaele di Milano. Sta meglio, anche se il volto gli fa ancora male: “E’ ancora dolorante ma in ottima forma fisica, tanto da riuscire a discutere di politica“, questo il commento riguardo le sue condizioni di salute.

Palazzo Chigi ha reso pubblica una nota scritta da Silvio Berlusconi in merito alla vicenda: “Mi rimarranno due cose come ricordo di questi giorni: l’odio di pochi e l’amore di tanti, tantissimi, italiani. Agli uni e agli altri faccio la stessa promessa: andremo avanti con più forza e più determinazione di prima sulla strada della libertà. Lo dobbiamo al nostro popolo, lo dobbiamo alla nostra democrazia, nella quale non prevarranno né la violenza delle pietre, né quella peggiore delle parole. In questi giorni ho sentito vicini anche alcuni leader politici dell`opposizione“.

Poi il Presidente del Consiglio spera che qualcosa cambi: “Se da quello che è successo deriverà una maggiore consapevolezza della necessità di un linguaggio più pacato e più onesto nella politica italiana, allora questo dolore non sarà stato inutile. Alcuni esponenti dell`opposizione sembrano averlo capito: se sapranno davvero prendere le distanze in modo onesto dai pochi fomentatori di violenza, allora potrà finalmente aprirsi una nuova stagione di dialogo. In ogni caso, noi andremo avanti sulla strada delle riforme che gli italiani ci chiedono“.

Silvio Berlusconi dovrà rimanere a riposo per due settimane. Dalla Svizzera, intanto, arriva la notizia che, per far sparire tutti i segni delle ferite, sarà ricoverato in una clinica, già frequentata in passato per degli interventi di chirurgia estetica.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>