Tutta l'informazione che cercavi

CalcioCategory Archives

Il calcio e’ lo sport per eccellenza nel nostro paese: ecco tutto quello che riguarda il pallone, con i protagonisti del nostro campionato ma anche dei campionati stranieri, con un occhio agli europei e ai mondiali.

Topolino festeggia i 110 anni dell’Inter

Topolino

Topolino – Non perdete assolutamente il numero in uscita domani nelle edicole di Topolino: si tratta di un numero da collezione. Topolino, infatti, ha deciso di festeggiare i 110 anni dell’Inter con un numero tutto dedicato ai Nerazzurri. A partire dalla copertina, si continua con tre storie brevi e si finisce con una lunghissima intervista a nomi noti come Mauro Icardi, Javier Zanetti, Francesco Toldo e Luciano Spalletti che si trasformano in versione Topolinesca diventando Icarduck, Zampetti, Poldo e Spallucci.

Continue reading »

Holly e Benji: in arrivo un nuovo manga spinoff su Holly alle elementari

Holly e Benji

Holly e Benji – Siete pronti per un nuovo manga spinoff di Holly e Benji? Il numero di marzo della rivista Grand Jump Premium di Shueisha ha annunciato che Yōichi Takahashi lancerà un nuovo manga della serie Captain Tsubasa dal titolo Captain Tsubasa Shōnen-hen (in inglese diventerebbe: Captain Tsubasa Boyhood Arc). Il manga farà il suo debutto sulle pagine del numero di maggio della rivista medesima, quello in uscita il 25 aprile. Per ora si sa solo che la trama di questo manga sarà incentrata sulla vita e le prodezze calcistiche di Holly quando era alle elementari.

Continue reading »

Morto Azeglio Vicini, l’addio su Facebook e Twitter all’ex CT della Nazionale Italiana

Morto Azeglio Vicini

Morto Azeglio Vicini – Lutto nel mondo dello sport e del calcio in particolare: è morto a Brescia Azeglio Vicini, storico ex CT della Nazionale di calcio italiana. A marzo l’allenatore avrebbe compiuto 85 anni. Nato a Cesena il 20 marzo 1933, Azeglio Vicini è stato un allenatore di calcio e un calciatore. E’ stato lui il CT della nazionale ai Mondiali di Italia 90, le Notti Magiche ed è rimasto tale fino al 1991, quando a lui subentrò Arrigo Sacchi. Nel corso della sua carriera, Azeglio Vicini ottenne anche due onorificenze: nel 1991 quella di Grande Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana e nel 2008 il Premio Malatesta Novello – Città di Cesena.

Continue reading »

David Beckham dice addio al calcio, in lutto le tifose di tutto il mondo

David-Beckham

David Beckham dà l’addio al calcio e le tifose di tutto il mondo entrano in lutto. Il calciatore più sexy del mondo, invidiato marito di Victoria Beckham appende le scarpette al chiodo e dichiara ufficialmente la sua intenzione di lasciare il calcio con un messaggio ai fan su Facebook. Era inevitabile che prima o poi il giocatore si sarebbe ritirato, però di sicuro adesso il glamour dei campi da calcio calerà drasticamente.
Continue reading »

Fifa: arriva il GoalControl contro i goal fantasma

Gol-fantasma

Dite addio ai gol fantasma, sta per arrivare il GoalControl, spauracchio di tutte quelle palle biricchine che un po’ stanno dentro e un po’ stanno fuori la porta. La Fifa ha infatti deciso di testare in Confederations Cup il suo nuovo GoalControl che servirà a stabilire una volta per tutti se la palla è veramente in porta o meno. Ed è giusto: se non possiamo avere la moviola in campo come nel rugby, per qualche imprecisato motivo, almeno la tecnologia ci verrà in soccorso. Forse.
Continue reading »

Topolino trasforma la Juventus in Rubentus, l’ira dei bianconeri su Twitter

Rubentus su Topolino

Scommettiamo che i tifosi della Vecchia Signora non compreranno o leggeranno mai più un Topolino? Il celebre fumetto di casa Disney, infatti, l’ha combinata grossa. Su Twitter, infatti, i sostenitori della squadra bianconera di Torino sono sul piede di guerra. Tutta colpa di un albo di Mickey Mouse, dove si vede Paperino che tifa per la Rubentus. E visto che la Juventus viene accusata spesso di “rubare le partite“, per rigori, fuorigioco e altre decisioni arbitrali sospetti, si tratta davvero di una strana coincidenza!
Continue reading »

Pazza Inter: Rosita Celentano chiede i diritti d’autore per l’inno nerazzurro

Sapete perché non avete più sentito alle partite Pazza Inter, l’inno nerazzurro? La colpa è tutta di Rosita Celentano e di un problema con i diritti d’autore. Ma cominciamo dall’inizio. I più attenti si saranno resi conto che dalla prima giornata di campionato, il brano ufficiale dell’Inter non è più Pazza Inter, ma è tornato il vecchio C’è solo Inter. Ma i tifosi non ci stanno e protestano: Pazza Inter è fortemente legata alla magica tripletta della stagione Mourinho, era diventata un simbolo della squadra e la rivogliono indietro.
Continue reading »

Ibrahimovic fuori per tre giornate, non disponibile contro la Juve: il calciatore riceve il tapiro d’oro

Schiaffo di Ibra

E’ costato davvero caro a Zlatan Ibrahimovic quello schiaffo dato domenica scorsa ad un giocatore del Napoli, durante la partita del campionato di Serie A. Per il giocatore del Milan, tre turni di squalifica, che gli faranno saltare l’importantissimo match contro la Juventus, in programma per il prossimo 25 febbraio 2012. Lui non ci sta e parla di una cavolata, mentre il suo club ha già deciso di fare ricorso contro questa sentenza del giudice sportivo.
Continue reading »

Sciopero Serie A dei calciatori: 11-12 dicembre 2010

Lega calcio Serie A

Lega calcio Serie A


Alla fine lo sciopero dei calciatori di Serie A ci sarà. La 16a giornata del campionato 2010-2011 di Serie A non si giocherà. Lo ha annunciato il sindacato dei calciatori oggi. Lo sciopero è dovuto al fallito accordo tra la Lega Calcio e l’Associazione italiana calciatori per il rinnovo del contratto collettivo della categoria.
Continue reading »

Silvio Berlusconi criticato da Leonardo: “E’ un Narciso”

Leonardo e Berlusconi: fine di un idillio.

Leonardo e Berlusconi: fine di un idillio.

Alla luce del recentissimo 1-1 sofferto dal Milan capitanato da Allegri contro il Catania, l’ex allenatore dei rossoneri resta a guardare. Non senza aprire bocca. Tanto più che l’ex CT della squadra milanese ed ex giocatore dello stesso team, Leonardo, ha più di un sassolino da doversi togliere dalla scarpa per via di alcune discussioni avute con il patron del Milan, niente popò di meno che Silvio Berlusconi. Le parole di Leonardo non sono esattamente magnanime, vediamole inisieme.
Continue reading »