Tutta l'informazione che cercavi

PoliticaCategory Archives

Il mondo della politica nazionale ed internazionale trova spazio in questa sezione costantemente aggiornata sulle novita’ piu’ importanti. I protagonisti di spicco e le storie piu’ interessanti, con tantissime immagini e video.

Oprah Winfrey e il discorso ai Golden Globe 2018 a sostegno delle donne: sarà il futuro candidato alla Casa Bianca?

Oprah Winfrey

Oprah Winfrey futura candidata alla Casa Bianca nella corsa alle presidenziali per buttare fuori dalla White House quel Donald Trump che ormai piace a pochissimi anche negli States? I bookmaker ci scommettono e anche alla grande. Già in passato si era fatto il suo nome come possibile seconda donna, dopo Hillary Clinton, a provare a diventare il primo presidente donna degli Stati Uniti d’America. E ora, dopo il discorso tenuto ai Golden Globe 2018 sono in molti a sostenere che potrebbe… Continue reading »

Ferdinando Imposimato è morto: addio al magistrato italiano

Ferdinando Imposimato

E’ morto Ferdinando Imposimato: questa mattina all’età di 81 si è spento a Roma il magistrato e politico italiano, presidente onorario aggiunto della Corte di Cassazione. Era ricoverato presso il Policlinico Gemelli della capitale. Ferdinando Imposimato era nato a Maddaloni, in provincia di Caserta, nel 1936: nella sua carriera è stato giudice istruttore di celebri processi della storia italiana, come quello sul rapimento di Aldo Moro nel 1978, quello sulla Banda della Magliana nel 1981, quello sull’attentato a papa Giovanni… Continue reading »

Quando ci saranno le Elezioni politiche 2018? Date e possibili candidati

elezioni

Quando saranno le Elezioni Politiche 2018? Il Consiglio dei Ministri riunitosi a Palazzo Chigi si terranno il 4 marzo 2018: le date sono state fissate e tra il 19 e il 21 gennaio 2018 i partiti dovranno presentare entro le ore 16 i simboli al Viminale, mentre le liste dei candidati andranno presentate tra il 29 e il 31 gennaio 2018. La campagna elettorale politica è già cominciata e durerà fino all’ultimo, mentre i comizi elettorali si terranno dal 30esimo… Continue reading »

Morto Giulio Andreotti: addio al politico esponente della Democrazia Cristiana

Giulio-Andreotti

E’ morto Giulio Andreotti: il senatore a vita e politico esponente della Democrazia Cristiana si è spento alle ore 12,25 nella sua casa di Roma all’età di 94 anni. A dare la notizia è stata la sua stessa famiglia. Per ora non si hanno ulteriori indicazioni, non si sa la causa della morte, ma potrebbe essersi spento per la vecchiaia. E ancora non si sa quando si terrà la camera ardente e come si svolgeranno i funerali.
Continue reading »

Governo Letta: ecco la lista dei Ministri del nuovo governo di Enrico Letta

enrico-letta

Giorgio Napolitano ha annunciato la lista dei ministri del nuovo governo Letta. Oggi pomeriggio il premier Letta è salito al Colle per sottoporre all’appena neo eletto di nuovo Presidente della Repubblica i diciassette Ministri del suo governo. Il tutto mentre Beppe Grillo tuona per essere stato escluso dall’Opposizione, del fatto che Rodotà non sia stato eletto, del fatto che non abbiano dato al Movimento 5 Stelle né Copasir né Vigilanza Rai.
Continue reading »

Enrico Letta presidente del consiglio designato da Giorgio Napolitano

Enrico Letta

Enrico Letta ha ricevuto da Giorgio Napolitano l’incarico di formare il nuovo governo. Sarà lui il presidente del consiglio: dopo un periodo nero per la politica italiana, con le elezioni che non hanno dato un risultato chiaro, con i problemi della nomina del presidente della Repubblica, per il cui ruolo è stato chiamato per la seconda volta Giorgio Napolitano, e le dimissioni di Rosy Bindi e di Pierluigi Bersani, ecco che ora toccherà a Enrico Letta sbrogliare la matassa!

Continue reading »

Giorgio Napolitano riconfermato Presidente della Repubblica

Giorgio Napolitano Presidente

Giorgio Napolitano è stato rieletto Presidente della Repubblica. E’ la prima volta che un Capo dello Stato viene rieletto per un secondo mandato anche se, come aveva detto Ciampi, era un precedente da non creare in quanto andrebbe contro lo spirito vero della Costituzione. A quasi 88 anni praticamente Napolitano è stato costretto dai nostri politici ad accettare la rielezione visto che Pd, Pdl, Scelta Civica, Movimento 5 Stelle e via dicendo non sono riusciti a mettersi d’accordo.
Continue reading »

Dimissioni di Pierluigi Bersani e di Rosy Bindi dal Partito Democratico

20130419-225530.jpg

Prima le dimissioni di Rosy Bindi da presidente del Partito Democratico. Poi in tarda serata l’annuncio del segretario che lascia. Pierluigi Bersani si dimette. Dopo le elezioni del Presidente della Repubblica lascerà il timone del Pd!

Le elezioni del capo dello stato hanno messo a dura prova il Pd. Prima la proposta di Marini, poi il nome di Romano Prodi. Quattro votazioni e un nulla di fatto.

Troppo per Bersani che ha annunciato:

Per me è troppo. Consegno al l’assemblea le mie dimissioni. Operative da un minuto dopo l’elezione del presidente della repubblica

Le profezie di Fassino: la satira politica spopola su Facebook


Ride bene chi ride ultimo, cita un noto proverbio italico. A questo giro non possiamo certo dire che l’Onorevole Piero Fassino si stia sganasciando dalle risate! Perchè proprio il rappresentante del Partito Democratico in questi giorni post-elezioni è stato preso di mira dagli utenti dei social network (Facebook in primis). Perchè? Scopriamolo insieme.
Continue reading »

Elezioni 2013: tutti hanno vinto. L’Italia, invece, ha perso.

Tutti hanno vinto. A perdere, però, è stata l’Italia. Quella dello spread a oltre 500, quella dei mutui alle stelle, quella degli operai che non arrivano a fine mese, quella delle aziende che chiudono i battenti per l’eccessiva pressione fiscale. Dopo l’esito delle elezioni politiche 2013 tutti sono felici. In alternativa, se non gioiscono, danno la colpa ad altri della disfatta.

In ordine:

  • per il PdL quella di ieri rappresenta una grandissima vittoria. Contro ogni sondaggio pre-elezioni ha praticamente tenuto testa al PD di Bersani, di fatto restando dietro di appena lo 0,5% ala Camera e l’1% al Senato.
  • Monti dal canto suo ieri ha affermato di aver iniziato da zero la campagna elettorale il 4 gennaio e di avere ottenuto oltre 3milioni di voti 25 febbraio (50 giorni dopo). “Abbiamo guadagnato 60mila voti al giorno”, ha detto il senatore a vita. Evviva.
  • Grillo e grillini sono stati la vera rivelazione. Anche se solo i più ciechi possono dire (e con che coraggio) che si tratti di un risultato stupefacente. I sentori erano più che evidenti e chiunque doveva accorgersene.
  • Ingroia (uno degli innegabili sconfitti) dà tutta la colpa a Bersani, reo di non averlo inglobato nel Pd e di aver rifiutato il dialogo con Rivoluzione Civile.
  • Bersani, dal canto suo, annuncia: “Gestiremo le responsabilità che queste elezioni ci hanno dato”.
  • Maroni, prossimo presidente della regione Lombardia (si aspettano solo i risultati di quella che è ormai una vittoria annunciata), si gode la nuova carica

Continue reading »