Tutta l'informazione che cercavi

Romics 2018: Romics d’Oro all’attore Martin Freeman

Romics d'Oro a Martin Freeman

Romics 2018 – Arriva un’altra buona notizia dal Romics 2018: il Romics d’Oro verrà assegnato anche all’attore Martin Freeman. E’ la primissima volta nella storia del Romics che tale premio viene attribuito ad un attore. Tuttavia è logico che il primo sia lui: a lui si devono interpretazioni magistrali sia nel campo di personaggi tratti dalla letteratura che dei fumetti, vedi per esempio il ruolo di Bilbo Baggins in Lo Hobbit, quello del Dr. Watson in Sherlock, quello di Arthur Dent in Guida Galattica per Autostoppisti o il recente Everett Ross in Captain America: Civil War e Black Panther.

Romics 2018: Martin Freeman merita il Romics d’Oro

Il fatto è che Martin Freeman è un attore poliedrico, sta bene in qualsiasi ruolo e riesce a rendere tutti i suoi personaggi memorabili e brillanti. Inoltre è un attore che ama sperimentare generi cinematografici diversi:

  • The Office
  • Love Actually
  • Guida Galattica per Autostoppisti
  • Sherlock della BBC
  • Lo Hobbit
  • Fargo
  • Captain America: Civil War
  • Black Panther
  • Ghost Stories

A proposito di Ghost Stories: si tratta di un nuovo film in uscita nei cinema il 19 aprile, un thriller sovrannaturale dove un conduttore televisivo alquanto scettico si troverà alle prese con bislacchi sensitivi e misteri mai risolti.

Ecco perché la XXIII edizione del Romics 2018 ha deciso di attribuire il Romics d’Oro a Martin Freeman, in un incontro speciale che si terrà al Pala Romics: qui verrà ripercorsa tutta la ricca carriera dell’attore.

Via: Romics

Foto: ledgard

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>