Tutta l'informazione che cercavi

Riccardo Schicchi morto, ex marito di Eva Henger, per un aggravamento del diabete mellito

Riccardo Schicchi morto

Riccardo Schicchi morto per un aggravamento del diabete mellito. L’ex marito di Eva Henger, colui che ha lanciato famosissimi nomi del mondo del porno internazionale, portando al successo, oltre all’ex moglie, anche Moana Pozzi e Cioccolina, si è spento dopo essersi ripreso dal coma. Da tempo soffriva di diabete, ma negli ultimi tempi la situazione si era aggravata.

Da giugno Riccardo Schicchi soffriva di diabete mellito. Da due anni era in dialisi ed era anche entrato in coma, per poi riprendersi. Tutto sembrava essere andato al meglio e poi la morte avvenuta oggi: il sessantenne si è spento per un aggravamento delle sue condizioni di salute.

Riccardo Schicchi si trovava ricoverato nel reparto di terapia intensiva all’ospedale San Pietro di Roma ed è morto accanto alla ex moglie, Eva Henger, madre dei suo due figli.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>