Tutta l'informazione che cercavi

Pokémon Go: quali sono i Pokémon Regionali di Terza Generazione?

Pokémon Go

Pokémon Go – Stavolta non ci sono novità per quanto riguarda l’aggiornamento o il download di Pokémon Go, bensì parleremo dei possibili Pokémon Regionali di Terza Generazione. Sono stati quelli di Pokémon Go Hub a stilare un elenco di quelli che potrebbero essere dei Pokémon Regionali Gen 3. Ultimamente Pokémon Go ha rilasciato numerosi, nuovi Pokémon di Terza Generazione: fino al 13 febbraio, tutti i Pokémon Selvatici che troveremo in giro saranno di Terza Generazione. Ma è interessante sapere anche quali potranno essere i Pokémon Regionali.

I Pokémon Regionali di Terza Generazione: confermate?

Questi sono i Pokémon Regionali di Terza Generazione secondo il team di Pokémon Go Hub:

  • Zangoose (Normale): Europa, Asia e Australia (ok, questo preso, quindi qui da noi c’è)
  • Seviper (Veleno): Nord America, Sud America e Africa (però io ne ho catturati diversi qui, forse è diventato un Pokémon Regionale dopo la release ufficiale?)
  • Plusle (Elettro): Nord America, Sud America e Africa (attualmente, però, è disponibile per tutti, l’ho catturato giusto oggi. Possibile che faccia come Seviper? Nel momento della release disponibile per tutti, poi diventa Regionale e chi si è visto, si è visto?)
  • Minun (Elettro): Europa, Asia e Australia (ma attualmente disponibile per tutti, vedi sopra)
  • Relicanth (Acqua e Roccia): Nuova Zelanda e Fiji
  • Lunatone (Roccia e Psico): Europa, Asia e Australia (si vocifera che potrebbe essere preso solamente di notte)
  • Solrock (Roccia e Psico): Nord America, Sud America e Africa (peccato, speravo di fare la coppia. Si vocifera che potrebbe essere preso solamente di giorno)
  • Illumise (Coleottero): Nord America, Sud America e Africa
  • Volbeat (Coleottero): Europa, Asia e Australia
  • Tropius (Erba e Volante): Africa, Spagna e Creta
  • Torkoal (Fuoco): India, Pakistan, Bangladesh, Nepal, Oman e Indocina

Via: Pokémon Go Hub

Foto: batterypower

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>