Tutta l'informazione che cercavi

Pasquetta 2014: storia e origini del Lunedì dell’Angelo

Pasquetta

La Pasquetta o Lunedì dell’Angelo, Lunedì di Pasqua, chiamatelo come preferite, è il lunedì subito dopo la Pasqua. Andiamo a conoscere la storia e le origini di questa festività. Il nome deriva dal fatto che in questo giorno si ricorda l’incontro fra l’angelo e le donne giunte al sepolcro di Gesù. Diciamo che il nome Pasquetta è più nazional popolare. In questo giorno Maria di Magdala, Maria madre di Giacomo e Giuseppe, e Salomè anno al sepolcro per imbalsamare il corpo di Gesù dopo la Crocifissione.

Arrivate al sepolcro, scoprono che la pietra tombale è spostata e compare un angelo che dice loro: “Non abbiate paura, voi! So che cercate Gesù il crocifisso. Non è qui! È risorto come aveva detto; venite a vedere il luogo dove era deposto (Mc 16,1-7). Ora andate ad annunciare questa notizia agli Apostoli”.

Diciamo che la Pasquetta non è un giorno di precetto per i cattolici, è in realtà una festa civile. Venne introdotto dallo Stato nel dopoguerra per allungare la festa di Pasqua, esattamente ha le stesse funzioni del 26 dicembre o Santo Stefano.

Il giorno di Pasquetta viene tradizionalmente trascorso in gita o facendo una scampagnata, soprattutto pic-nic sull’erba. L’importante è che l’attività sia all’aria aperta, tempo permettendo.

Foto | Cinemich

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>