Tutta l'informazione che cercavi

Panzerotti Luini a Milano chiuso… Una bufala del web!

Panzerotti Luini a Milano

Panzerotti Luini a Milano

Niente più Luini Panzerotti a Milano. Lo storico locale, che è la meta di pellegrinaggio di molti amanti del gusto, ha deciso di chiudere i battenti. La notizia apparsa su internet ha gettato nella disperazione tutti coloro che sono dei clienti fissi del locale. Peccato che fosse solamente una bufala apparsa su internet. Prima fanno morire i vip e adesso su internet fanno anche morire i locali!

Sul Corriere leggiamo la storia di questa ennesima bufala apparsa su internet. A smentire categoricamente la chiusura è la responsabile di Luini Panzerotti: “Noi non ne sappiamo niente. Quindi, mi creda, è una bufala”.

La notizia della chiusura del celebre locale era apparsa prima su Facebook e poi sul forum milanese “Casi metropolitani” del Corriere della Sera online. In un attimo tutti i milanesi vengono a conoscenza della notizia, che getta loro nello sconforto: il locale non può assolutamente chiudere e lasciare senza uno di quei panzerotti che unisce le generazioni di milanesi e di stranieri.

Su Facebook la disperazione è talmente tanta che viene creato un gruppo per impedire la scomparsa di questo luogo di aggregazione: “Contro la chiusura dello storico locale Luini di via S. Radegonda a Milano”.

Ma da dove è nata questa bufala? C’è chi l’ha sentito da Linus, in diretta su Radio DeeJay: “Confermo di aver dato io la notizia. O meglio, l’ho letta. Si parlava di luoghi storici in dismissione e un ascoltatore ci ha scritto che anche Luini stava per chiudere a favore di Pastarito. La questione ovviamente mi ha toccato, perché Luini è un ricordo dei miei vent’anni…”.
zione? E chi diavolo sarebbe l’amministratore di cui parla?

Il conduttore radiofonico, poi, si scusa: “Mi spiace d’aver collaborato alla diffusione di una bufala. In quest’orgia di informazione non si distingue più cosa è vero e cosa non lo è”.

Sarà tutta una bufala? E perchè metterla in circolazione? Non è che è qualche rivale dei panzerotti che ha voluto lanciare una bomba? :D

Fonte: Corriere della Sera.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>