Tutta l'informazione che cercavi

Oscar Pistorius uccide la fidanzata Reeva Steenkamp in casa, forse scambiandola per un ladro?

Oscar Pistorius

Tragedia in casa di Oscar Pistorius: nella sua casa di Pretoria, infatti, il celebre atleta, primo paralimpico a partecipare alle Olimpiadi con i colleghi normodotati, ha ucciso la fidanzata, la modella Reeva Steenkamp, colpita con quattro colpi di pistola alla testa e a un braccio. La giovane modella 30enne è morta sul colpo: Oscar Pistorius ha confessato agli agenti di averla scambiata per un ladro, un bruttissimo incidente.

L’incidente, secondo quanto riportato dai media africani, è avvenuto nella casa di Oscar Pistorius, che si trova a Pretoria, nella zona residenziale di Silver Lakes. Erano le 4 di mattina: la polizia è stata avvertita da una telefonata e quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno trovato l’ambulanza e i medici che cercavano di tamponare le ferite della donna, ma per lei non c’era più niente da fare.

Oscar Pistorius si trova ora in stato di fermo e dovrà comparire davanti al magistrato di Pretoria, per raccontare l’accaduto. Agli agenti l’atleta 26enne ha già detto quello che è successo: ha sentito dei rumori sospetti in casa, ha preso la pistola (una automatica calibro 9, che è già stata ritrovata nell’abitazione) ed ha sparato credendo che fosse un ladro.

Una tragedia davvero assurda: secondo i media non si tratta di un omicidio premeditato, forse la fidanzata voleva fare una sorpresa all’amato nel giorno di San Valentino!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>