Tutta l'informazione che cercavi

Olimpiadi Vancouver 2010, Nodar Kumaritashvili morto, video dell’incidente

Le Olimpiadi di Vancouver 2010 cominciano nel peggiore dei modi: Nodar Kumaritashvili, un atleta georgiano di slittino, e’ morto durante le prove sulla pista dedicata a questo sport. Il trasporto d’urgenza in ospedale non e’ servito a nulla: dopo lo schianto il giovane 21enne non si e’ piu’ ripreso. La Georgia partecipa con il lutto al braccio a questa manifestazione sportiva.

La pista dedicata allo slittino e’ stata sequestrata, per poter fare i rilievi del caso: gia’ nelle ore precedenti allo schianto di Nodar Kumaritashvili, altri atleti, come il nostro Armin Zoeggeler, hanno avuto incidenti per fortuna non gravi. Non altrettanto bene e’ andata al giovane georgiano, che ha perso la vita.

Nodar Kumaritashvili si e’ schiantato contro un pilone alla velocita’ di 140 chilometri orari, dopo aver perso il controllo del suo slittino. Il mondo dello sport e’ in lutto, ma comunque lo show dei Giochi Olimpici Invernali va comunque avanti, con un pensiero rivolto alla famiglia dell’atleta e alla nazionale georgiana!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>