Tutta l'informazione che cercavi

Olimpiadi di PyeongChang, sci: nel gigante Federica Brignone è bronzo

Federica Brignone

Federica Brignone è bronzo nel Gigante delle Olimpiadi di PyeongChang 2018. Per il Team Italia è la quarta medaglia dei giochi olimpici, dopo il bronzo nel biathlon di Dominik Windisch, l’oro di Arianna Fontana nel pattinaggio di velocità, l’argento di Federico Pellegrino argento nello sci di fondo.

Manuela Moelgg dopo una prima manche da brividi, non riesce a confermare il suo stile, lasciando il podio alla compagna azzurra Federica Brignone. La medaglia d’oro va all’americana Mikaela Shiffrin, mentre la medaglia d’argento alla norvegese Ragnhild Mowinckel Manuela Moelgg chiude solo in ottava posizione, dietro anche a Marta Bassino, arrivata quinta.

Chi è Federica Brignone

Federica Brignone è una sciatrice alpina italiana, nata a Milano il 14 luglio del 1990. E’ specializzata proprio nello slalom gigante: nel 2011 è stata vice-campionessa mondiale a Garmisch-Partenkirchen. Ha partecipato anche a gare di discesa libera e in super gigante.

Figlia d’arte, sua madre è Maria Rosa Quario, ex sciatrice, e suo padre è Daniele Brignone, maestro di sci. La medaglia di PyeongChang 2018 è la prima olimpica per l’atleta, che ha già vinto un argento ai mondiali di Garmisch-Partenkirchen 2011, un oro e un argento ai Mondiali Juniores rispettivamente di Garmisch-Partenkirchen 2009 e Les Houches 2010. E ancora, nella Coppa del Mondo ha ottenuto 23 podi (1 in discesa libera, 3 in supergigante, 17 in slalom gigante, 2 in combinata).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>