Tutta l'informazione che cercavi

Morto Stephen Hawking: l’addio al fisico dei buchi neri su Facebook e Twitter

Stephen Hawking, fisico

Morto Stephen Hawking – Lutto nel mondo della scienza: è morto Stephen Hawking. Il celebre fisico si è spento mercoledì mattina nella sua casa di Cambridge, nel Regno Unito. La conferma della sua morte è arrivata dalla sua stessa famiglia: Hawking aveva 76 anni e da tempo era malato di SLA, malattia che lo aveva costretto, col passare del tempo, alla sedia a rotelle e ad utilizzare un sintetizzatore vocale. Stephen Hawking era nato a Oxford l’8 gennaio 1942: è stato un celebre fisico, cosmologo, matematico e astrofisico, noto a livello mondiale per i suoi studi sui buchi neri, sulla cosmologica quantistica e sull’origine dell’universo.

Fra i suoi contributi più importanti al mondo della scienza ricordiamo:

  • la Radiazione di Hawking
  • la Teoria cosmologica sull’inizio senza confini dell’universo, nota come Stato di Hartle-Hawking
  • la Termodinamica dei buchi neri

Inoltre, grazie a collaborazioni con altri scienziati, ha contribuito alle seguenti teorie:

  • il Multiverso
  • la formazione ed evoluzione galattica
  • l’inflazione cosmica

Stephen Hawking aveva anche una capacità divulgativa notevole: riusciva a raggiungere il grande pubblico senza sforzo, facendo capire anche le teorie più difficili ai non addetti al settore. Stephen Hawking fu titolare della cattedra lucasiana di matematica all’Università di Cambridge dal 1979 al 2009 e, fino alla sua morte, fu anche direttore del Dipartimento di Matematica Applicata e Fisica Teorica di Cambridge. Inoltre fu membro della Royal Society, Royal Society of Arts e Pontificia Accademia delle Scienze.

Ricordiamo poi con affetto anche le comparsate di Stephen Hawking nel telefilm The Big Bang Theory: i suoi battibecchi con Sheldon Cooper sono rimasti memorabili. E lo ricordiamo anche nella sua partecipazione ai Simpson. Noi vogliamo ricordare Stephen Hawking dando voce al cordoglio di amici e fan su Facebook e Twitter. Addio Stephen.

Per quanto difficile possa essere la vita, c’è sempre qualcosa che è possibile fare. Guardate le stelle invece dei vostri piediStephen Hawking

Morto Stephen Hawking: l’addio su Facebook

Morto Stephen Hawking: l’addio su Twitter

Qui trovate altri tweet in memoria di Stephen Hawking:


Via: Deadline

Foto: lwpkommunikacio

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>