Tutta l'informazione che cercavi

Morta Mariangela Melato: addio alla grande attrice

Mariangela Melato è morta: la famosa attrice italiana si è spenta oggi all’età di 71 anni. La notizia è ormai ufficiale: da tempo era ricoverata in una clinica romana a causa di una lunga malattia che alla fine se la è portata via. E’ un grave lutto nel mondo del cinema e del teatro, si era magistralmente distinta in entrambi, sia in ruoli comici e brillanti che in ruoli più drammatici. Ve la ricordate in Mimì Metallurgico o nell’Orestea di Luca Ronconi?

La biografia di Mariangela Melato inizia a Milano il 19 settembre 1941. Studia pittura all’Accademia di Brera, fino a quando nel 1960 non entra nella compagnia di Fantasi Piccoli, debuttando al Teatro Stabile di Bolzano. La sua consacrazione come grande attrice di teatro arriva nel 1968 quando dimostra a tutti la sua grande abilità attoriale, collaborando all’ ‘Orlando Furioso di Luca Ronconi.

La ricordiamo in spettacoli teatrali come ‘Medea’ (1968) e ‘Fedra’ (1987) di Euripide, le commedie ‘Vestire gli ignudi’ (1990) di Pirandello e ‘La bisbetica domata’ (1992) di Shakespeare. Dal 1993 era legata al Teatro Stabile di Genova per il quale aveva messo in scena gli spettacoli ‘Un tram che si chiama desiderio’ e ‘L’affare Makropulos’, ancora per la regia di Luca Ronconi.

Cinematograficamente, ultimamente aveva riscosso molto successo con la miniserie televisiva ‘Rebecca, la prima moglie’, senza dimenticare il teatro per il quale aveva continuato a produrre diverse opere. La ricordiamo anche in diversi celebri film: oltre a ‘Mimì Metallurgico ferito nell’onore’, anche in ‘Vieni via con me’, ‘Flash Gordon’, ‘Mortacci’, ‘Caro Michele’ e ‘Notte d’estate con profilo greco, occhi a mandorla e odore di basilico’.

Addio :(

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>