Tutta l'informazione che cercavi

Mc Donald’s: le sue patatine contengono 17 ingredienti

patatine-mcdonalds

Quanti ingredienti contengono le patatine di Mc Donald’s? No, non è l’inizio di una barzalletta, bensì dell’ultima trovata del colosso. Negli ultimi mesi questa azienda diffusissima sia negli Stati Uniti che da noi in Italia sta combattendo contro l’improvvisa ondata di salutismo che sta imperversando negli States. Che non porterà a nulla, come al solito, ma che ha avuto come risultato la pubblicazione degli ingredienti delle patatine Mc Donald’s.

Mc Donald’s si schiera contro l’obesità ed ecco che ha aderito al programma di trasparenza totale per quanto riguarda hamburgher, patatine e ogni altra cosa messa in vendita. Ecco che allora rispondendo a qualche domanda è saltato fuori che le patatine Mc Donald’s sono fatte con ben diciassette ingredienti!

Ebbene sì, in teoria delle patatine fritte dovrebbero essere fatte di patate, olio di frittura, sale e se proprio vogliamo lanciarci qualche spezia come pepe o rosmarino. Ma come caspita fanno a fare delle patatine con diciassette ingredienti? Se ne usassero di meno non risparmierebbero? Perché usare una miriade di oli diversi per friggerle? Non so rispondere a questo mistero, ma ecco in inglese e poi subito dopo tradotti in italiano gli ingredienti delle patatine Mc Donald’s:

potatoes, canola oil, hydrogenated soybean oil, safflower oil, natural flavour (vegetable source), dextrose, sodium acid pyrophosphate (maintain colour), citric acid (preservative), dimethylpolysiloxane (antifoaming agent) and cooked in vegetable oil (Canola oil, corn oil, soybean oil, hydrogenated soybean oil with THBQ, citric acid and dimethylpolysiloxane) and salt (silicoaluminate, dextrose, potassium iodide)

che tradotto diventa

patate, olio di colza, olio di soia idrogenato, olio di cartamo, aroma naturale (di origine vegetale), destrosio, sodio pirofosfato acido (mantenere il colore), acido citrico (conservante), dimetilpolisilossano (antischiuma) e cotto in olio vegetale (olio di colza, mais , olio di soia, olio di soia idrogenato con THBQ, acido citrico e dimetilpolisiloxano) e sale (silicoalluminato, destrosio, ioduro di potassio)

Che ne dite? Mangerete ancora patatine da Mc Donald’s?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>