Tutta l'informazione che cercavi

Masterchef Italia 2013: vince l’avvocatessa Tiziana

L’avvocatessa Tiziana vince Masterchef Italia 2013. In finale ci erano arrivati Maurizio, Andrea e Tiziana, l’avvocato, ma alla fine a convincere i tre severissimi giudici Bruno Barbieri e Carlo Cracco, cuochi e il ristoratore Joe Bastianichè stato. Il successo di questa stagione è stato tale che non solo Masterchef è stato l’unico programma a non scappare davanti al dominio del Festival di Sanremo 2013, ma anche sono già partiti i casting per la prossima edizione quando ancora non era finita la precedente.

Una finale difficile. Maurizio vince l’Invention test a base di patè di foie gras e Andrea e Tiziana finiscono all’Invention Race. Tre prove: la prima viene vinta da Tiziana, la seconda da Andrea e quindi la terza sarà la decisiva. Alla fine con un tiramisù rivisitato riesce a strappare la vittoria, con grande delusione di Maurizio che, dopo aver cercato in tutti i modi di eliminare Andrea, il suo rivale più pericoloso, alla fine voleva andare proprio con lui alla finalissima.

E che dire del ritorno di tutti gli altri concorrenti che tifavano dichiaratamente per tutti tranne che per Tiziana? Sarà anche brava a cucinare, di cose ne sa, ma in quanto a simpatia non è certo al primo posto. E tutte queste gufate si sentono, perché nella prova finale Tiziana si taglia ed entra in tilt. Ma rimonta, ce la fa e allora si passa tutti al ristorante.

Con una serie di mosse furbette, alla fine, a sorpresa a vincere Masterchef Italia 2013 è proprio Tiziana, complice anche la sua maggior conoscenza culinaria. E non possiamo non notare una certa predilezione per lei da parte di Carlo Cracco. Finisce così in mezzo ai coriandoli e alle urla di gioia dell’avvocatessa questa edizione di Masterchef.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>