Tutta l'informazione che cercavi

Mario Monicelli morto suicida a Roma

Mario Monicelli

Mario Monicelli

Mario Monicelli e’ morto. Il mondo del cinema e’ in lutto per la scomparsa di un grande protagonista della cultura del nostro paese. Uno dei piu’ importanti registi del nostro Novecento ha infatti deciso di togliersi la vita, gettandosi da una finestra del reparto di urologia dell’Ospedale San Giovanni di Roma. Mario Monicelli era ricoverato per una grave malattia, un tumore ed ha deciso di togliersi la vita.

Mario Monicelli aveva 95 anni: ha deciso di morire in un modo decisamente tragico. Uno dei piu’ importanti registi del panorama culturale italiano se n’e’ andato cosi’, non volendo sottostare alla malattia che da tempo lo aveva colpito, decidendo lui della sua sorte.

Moltissimi i film che lo hanno reso celebre in tutto il mondo. Non possiamo dimenticare “I soliti ignoti“, “La grande guerra”, “L’armata Brancaleone“, “La ragazza con la pistola”, “Vogliamo i colonnelli”, “Amici miei“, “Un borghese piccolo piccolo”, “Il marchese del grillo“. L’ultimo film porta la data del 2006 ed il titolo di “Le rose del deserto” nel quale Mario Monicelli ha diretto Michele Placido, Giorgio Pasotti e Alessandro Haber. E non possiamo nemmeno dimenticare che lui ha diretto dei mostri sacri del cinema italiano, come Totò, Vittorio Gassman, Alberto Sordi, Ugo Tognazzi e molti altri ancora.

Il mondo del cinema e l’Italia intera non puo’ che piangere questo grande artista italiano!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>