Tutta l'informazione che cercavi

Magi: Adventure of Sinbad, l’epilogo del manga inizierà il 28 febbraio

Magi: Adventure of Sinbad, manga e anime

Magi: Adventure of Sinbad – Il manga spin-off Magi: Adventure of Sinbad (in originale Magi: Sinbad no Bōken) di Shinobu Ohtaka e Yoshifumi Otera sta per finire. Si sa già che il suo epilogo comincerà il 28 febbraio sull’app Manga ONE di Shogakukan. L’applicazione ha anche rivelato che l’arco narrativo finale di Magi: Adventure of Sinbad collegherà la storia al manga originale di Magi. In aggiunta, l’aggiornamento del manga sull’app non avverrà più ogni mercoledì, ma ogni due mercoledì.

Magi: Adventure of Sinbad, trama del manga e dell’anime

Il manga Magi: Adventure of Sinbad è uno spin-off del manga Magi di Shinobu Ohtaka. La serie è ambientata 30 anni prima degli eventi narrati in Magi e si concentra sui viaggi e avventure di Sinbad lungo la sua strada per diventare re.

La serializzazione del manga è iniziata sulla rivista settimanale Shonen Sunday di Shogakukan, ma nel 2013 è stata spostata suo sito web dell’editore Ura Sunday. Il 17esimo tankobon della serie verrà messo in vendita a partire dal 19 febbraio.

Il manga Magi: Adventure of Sinbad ha ispirato ben cinque OVA, allegati ai volumi del manga pubblicati dal 2014 al 2015 e una serie anime televisiva di 13 episodi, trasmessi dall’aprile al luglio 2016. Tuttavia l’anime di Magi: Adventure of Sinbad è disponibile anche qui da noi in Italia su Netflix, anche se tutti sono in attesa della seconda stagione dell’anime.

Per quanto riguarda il manga originale di Magi, la sua pubblicazione era cominciata nel 2009 e si è conclusa lo scorso ottobre. Di questo manga esistono due serie anime da 25 episodi ciascuna: Magi: Il labirinto della magia del 2012 e il sequel Magi: Il regno della magia del 2013.

Via: AnimeNewsNetwork

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>