Tutta l'informazione che cercavi

Madre e figlia trovate morte a Castel Volturno, fermato il Dottor Domenico Belmonte


Dopo otto anni dalla scomparsa, i cadaveri di Elisabetta Grande e Maria Belmonte sono stati ritrovati. Mamma e figlia trovate morte, dunque, e il posto del ritrovamento non è altro che la loro abitazione di Castel Volturno. Già ribattezzata “la villetta degli orrori”. In quella casa abita ancora il marito e padre delle donne, il Dott. Domenico Belmonte, 72enne ex Direttore sanitario del carcere napoletano di Poggioreale e attualmente indagato per la morte delle due congiunte.

Il Dottor Belmonte ha sempre respinto ogni accusa, sostenendo che le donne abbiano deciso di allontanarsi volontariamente di casa (ragione per cui, sosteneva Belmonte, si vergognava di diffondere l’accaduto e quindi di denunciare), ma dopo il ritrovamento dei resti delle due donne in un intercapedine nel seminterrato – proprio sotto al pavimento dove l’uomo ha continuato a vivere le sue giornate – da parte della Polizia Scientifica si è iniziato a parlare di omicidio.

La colpevolezza di Belmonte, anche se apparentemente lampante, è ancora tutta da confermare. Nel frattempo, i Carabinieri indagano su eventuali complici che possano aver aiutato l’anziano a porre fine alle vite della propria moglie e della propria figlia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>