Tutta l'informazione che cercavi

Libri di Halloween: alcune proposte di romanzi horror

Libri-Halloween

Halloween si avvicina, avete già deciso come passare la serata? Magari dove una cenetta a base di piatti da urlo, potreste vedere un bel film horror seguito dalla lettura di un bel libro pauroso. Vampiri, zombie, fantasmi, licantropi, potete scegliere il genere che preferite, la letteratura horror è ricchissima e potete andare dai grandi classici, ai classici moderni fino agli odierni autori. Ecco un elenco dunque di libri horror per Halloween, che ne dite? Ne aggiungereste qualcun altro a questa lista?

Libri sui vampiri

  • Intervista col vampiro, Anne Rice: non che faccia particolarmente paura, ma ha alcuni dei vampiri più belli mai creati
  • Dracula, Bram Stoker: non lo avete ancora letto? Male, rimediate subito
  • Io sono leggenda, Richard Matheson: il libro originale di Matheson è molto più bello del film con Will Smith (anche se la scena in cui fa gli addominali non è niente male)
  • Lasciami entrare, John Ajvide Lindqvist: una bellissima storia di amicizia fra un vampiro e un bambino. E qualche morto
  • Le notti di Salem, Stephen King: un classico anche questo

Libri sugli zombie

  • Cimitero vivente, Stephen King: leggetelo a lume di candela, l’atmosfera è tutto per questo libro
  • World War Z. La guerra mondiale degli zombi, Max Brooks: lo so, c’è il film con Brad Pitt, ma leggere il libro è sempre meglio, no?
  • Manuale per sopravvivere agli zombi, Mel Brooks: questo nella vostra libreria non può mancare
  • La notte degli zombie, Jonathan Maberry: mescola thriller e zombie insieme e vedi che bel frullato salta fuori
  • Angeli e Zombie, Alden Bell: solo se non amate i lieto fine

Libri sui fantasmi

  • Shining, Stephen King: chiedete una stanza all’Overlook Hotel, vi verrà fornita con frigobar e fantasma annesso
  • Giro di vite, Henry James: non lo avete ancora letto? Cosa aspettate?
  • Il fantasma di Canterville, Oscar Wilde: un grande classico adatto per tutti
  • Tutto Edgar Allan Poe: qualsiasi libro va bene
  • La casa dei fantasmi, James Thomas: i clichè piacciono sempre

Libri sui mostri

  • IT, Stephen King: non adatto a chi odia i pagliacci
  • Alle montagne della follia, Lovecraft: beh, in realtà potete prendere un qualsiasi libro di Lovecraft
  • Frankenstein, Mary Shelley: idem come Dracula, caposaldo della letteratura horror
  • L’estate della paura, Dan Simmons: se vi è piaciuto IT, vi piacerà anche questo
  • La casa maledetta, Saul John: case maledette, oscure presenze, antichi poteri, maledizioni, magie, direi che c’è tutto

Vari ed eventuali

  • La mummia, Arthur Conan Doyle: altro romanzo imperdibile
  • L’ombra dello scorpione, Stephen King: se vi piacciono gli horror con epidemie e le presenze demoniache, questo fa per voi
  • L’ora delle streghe, Anne Rice: non potevamo tralasciare le streghe, vero?
  • Ring, Koji Suzuki: fantasmi, maledizioni, i giapponesi ci sanno fare con l’horror
  • La scomparsa dell’Erebus, Dan Simmons: un horror diverso dai soliti, basato su fatti storici veramente accaduti. Da leggera con una coperta e una cioccolata calda a disposizione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>