Tutta l'informazione che cercavi

La mossa del cavallo – C’era una volta Vigata: su Rai 1 la nuova fiction del papà del Commissario Montalbano

La mossa del cavallo, Michele Riondino

La mossa del cavallo – Forse lo sapete già, ma questa sera e lunedì prossimo ci saranno due nuove puntate del Commissario Montalbano. Ma non finisce qui: il 26 febbraio, sempre su Rai 1, andrà in onda la nuova fiction targata Rai del papà del Commissario Montalbano. Si tratta de La mossa del cavallo – C’era una volta Vigata, tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri. Protagonista sarà Michele Riondino, ma non facciamo confusione. La mossa del cavallo non avrà come protagonista Salvo Montalbano, anche se Michele Riondino ha interpretato proprio il Giovane Commissario Montalbano nella relativa fiction. Un curioso scambio, insomma.

La mossa del cavallo: trama del film per la TV

Lunedì 26 febbraio, su Rai 1, in prima serata potremo vedere la nuova fiction televisiva La mossa del cavallo – C’era una volta Vigata. Ispirata al romanzo di Andrea Camilleri, interpretata da Michele Riondino, verrà prodotta sempre da Palomar.

La trama di La mossa del cavallo – C’era una volta Vigatà è ambientata nel 1877 a Montelusa. Il protagonista sarà Giovanni Bovara, il nuovo ispettore che deve tenere sotto controllo i mulini e la tassa sul macinato. Bovara è nato in Sicilia, ma da piccolo si era trasferito in Liguria, in una realtà totalmente diversa da quella siciliana.

Bovara avrà presto a che fare con la malavita e con una serie di vicende pericolose, fra cui anche un mulino clandestino appartenente a un potente uomo locale. Il tutto è destinato a complicarsi quando vicino al mulino incriminato, viene trovato morto il parroco della città. Ce la farà Bovara a sopravvivere a tutto questo?

Nel cast di La mossa del cavallo – C’era una volta Vigatà troverete: Michele Riondino (Giovanni Bovara), Giovanni Carta, Coco Gulotta, Giancarlo Ratti, Antonio Pandolfi, Ester Pantano, Maurizio Pugliesi, Giuseppe Schillaci e Domenico Cantamore.

Foto: Screenshot da Twitter

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>