Tutta l'informazione che cercavi

La falsa intervista a Samantha Cristoforetti e la risposta dell’astronauta italiana

Samantha Cristoforetti

Samantha Cristoforetti intervistata da un giornale online. Anzi, no. Una falsa intervista attribuita all’astronauta italiana è apparsa su un sito internet regolarmente registrato come testata al Tribunale di Roma. E a raccontare quello che è successo è proprio AstroSam, in un lungo post in cui spiega quello che è successo e quello che avrebbe risposto lei al posto delle parole attribuitele dalla “giornalista” e mai rilasciate. Un’intervista fake che fa venire i brividi e che è stata già cancellata (una rettifica con le scuse sarebbe stata la scelta migliore, non vi pare?).

Ma vediamo cosa è successo dall’inizio. Samantha Cristoforetti in queste ore ha pubblicato sui social un post in cui dice di essere incappata in una sua falsa intervista pubblicata su un periodico online. Intervista che lei non ha mai rilasciato. Subito ha segnalato il fatto all’ufficio comunicazione dell’Agenzia Spaziale Europea che ha contattato la redazione. Risultato: l’intervista è stata cancellata, anche se AstroSam aveva chiesto che rimanesse online “con un paragrafo introduttivo di spiegazione e di scuse a lettori e lettrici. Ritengo che errori come questo non vadano cancellati, ma riconosciuti e corretti. Rimuovere il pezzo non aiuta chi l’ha già letto e preso per autentico“.

In realtà le domande dell’intervista erano state effettivamente inviate per una chiacchierata con l’astronauta italiana, ma nessuna intervista era stata concessa alla giornalista, che Samantha Cristoforetti chiama “Lucia Rossi”, per non svelare il suo nome. E così pare che la redattrice abbia pensato bene di inventarsi le risposte!

Ecco cosa scrive Samantha Cristoforetti in merito a quanto accaduto: come sempre si dimostra una grandissima persona!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>