Tutta l'informazione che cercavi

Inferno di Dan Brown: l’anteprima della Mondadori

Inferno-di-Dan-Brown

Regalo di Pasqua della Mondadori: sul sito è disponibile l’anteprima di Inferno di Dan Brown, prossimo romanzo dedicato alle avventure del professor Robert Langdon. Sul sito della Mondadori, trovate il prologo e il primo capitolo. La Mondadori non lesina certo la promozione del nuovo libro di Dan Brown: fra qualche settimana, Dan Brown presenterà il libro a Firenze e dintorni e adesso arriva questo capitolo, tanto per invogliare ulteriormente i lettori.

Come se dopo Il Codice Da Vinci, Dan Brown avesse bisogno di ulteriore pubblicità! Già tempo fa vi avevo dato l’annuncio dell’uscita il 14 maggio 2013 di Inferno di Dan Brown. Ancora una volta, grazie al professor Robert Lagdon, Dan Brown ci porta alla scoperta della storia, dell’arte, dei codici e dei simboli.

Sì, poi bisogna vedere quanto sia opera di fantasia e quanto sia realtà, tuttavia è indubbio che questo scrittore ha una folta schiera di ammiratori. Robert Langdon torna ancora una volta in Italia: da Harvard è un bel viaggio, ma il professor si trova davanti a una sfida da cui non può sottrarsi.

Il mistero questa volta si concentra su uno dei capolavori più famosi e conosciuti, forse uno dei più complessi: la Divina Commedia di Dante Alighieri. Anzi, in particolar modo l’Inferno, la cantica maggiormente apprezzata, soprattutto da noi profani. Robert Langdon si troverà a combattere contro un terribile nemico, mentre cerca di svelare un misterioso enigma che, come al solito, finirà per portarci in un mondo fatto di arte classica, scienze a dir poco futuristiche e passaggi segreti, inevitabili questi.

Robert Landgon dovrà decifrare questo enigma, non sapendo bene di chi fidarsi, prima che il mondo cambi per sempre. Se non resistete alla curiosità, potete trovare l’anteprima di Inferno di Dan Brown con prologo e primo capitolo sul link dell’apposita pagina della Mondadori. Buona lettura. ;)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>