Tutta l'informazione che cercavi

Inferno, Dan Brown: esce il nuovo libro con protagonista il professor Langdon

Udite, udite: Dan Brown torna in libreria con un nuovo romanzo, dal titolo ‘Inferno’. Il libro uscirà in contemporanea negli Stati Uniti, Inghilterra e Italia il 14 maggio 2013, per cui vi conviene segnarlo sul calendario. Ovviamente se siete suoi fan, se siete suoi detrattori magari la cosa non vi interessa neanche un po’. Ma se ‘Il Codice Da Vinci’ e seguiti vari (anche se in realtà alcuni erano prequel) vi hanno fatto impazzire, allora questo è il libro da farvi regalare per il vostro compleanno.

Per svelare il nome del nuovo libro di Dan Brown, i fan hanno dovuto faticare non poco: in pratica Hiperactivate.com aveva creato un vero e proprio mosaico che celava una veduta dall’alto di Firenze sulla quale appariva impresso il titolo ‘Inferno’. Ogni volta che un utente citava il romanzo, veniva svelato un pezzo del mosaico. E alla fine il nome è apparso anche a chi commentava hashtag #DanBrownToday.

La trama di ‘Inferno’ di Dan Brown vede il professor Langdon lasciare la sicurezza di Harvard per tornare in Europa, più precisamente in Italia, un’altra volta, per tentare di svelare i misteri che si nascondono dietro la Divina Commedia di Dante Alighieri (in pratica quello che gli studenti italiani delle superiori cercano disperatamente di fare da eoni).

Chissà se anche questo libro avrà lo stesso successo de ‘Il Codice Da Vinci’? E chissà se nasceranno intorno ad esso le solite polemiche religiose? D’altra parte si tratta tutta di sana pubblicità per lo scrittore e di visibilità gratuita per il suo nuovo romanzo. Io posso dirvi che di sicuro lo prendo, lo leggo e poi giudico, anche se a dire il vero da ‘Angeli e Demoni’ in poi non mi aveva convinto granché. E a voi piace Dan Brown?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>