Tutta l'informazione che cercavi

Il Mago di Oz: abito di Judy Garland venduto all’asta per 480mila dollari

Venduto all’asta l’abito di Judy Garland indossato ne Il mago di Oz. Ve lo ricordate l’abitino bianco e azzurro di percalle con cui Dorothy viaggia sulla strada di mattoncini gialli alla volta della Città di Smeraldo? Ebbene, oggi quel vestito un po’ sbiadito del film cult del 1939 è stato venduto all’asta per la somma di 480mila dollari. Pare che questo grembiulino sia l’oggetto che ha raggiunto la cifra più altra all’asta di memorabilia di Hollywood, gremita di curiosi e acquirenti arrivati da ogni angolo della Terra.

L’asta che ha messo in vendita il vestito di Judy Garland ne Il mago di Oz si è tenuta nella casa d’aste Julien’s Actions di Beverly Hills. Purtroppo non siamo in grado di dirvi il nome dell’acquirente di questo abito realizzato dal famoso costumista Adrian proprio per la MGM, perché ha preferito rimanere anonimo.

Ma il vestitino di Judith Garland non è stato l’unico cimelio cinematografico a finire all’asta. Una giacca di Steve McQueen è stata venduta per 50mila dollari, idem dicasi per la gonna viola che Marilyn Monroe indossava durante il film La magnifica preda. Vi ricordate poi il vestito indossato da Julie Andrews in Tutti insieme appassionatamente? Quello è stato venduto per 38.400 dollari.

E ancora. Gli occhiali da sole usati da Jean Reno in Leon hanno ottenuto solo 8320 dollari, mentre un paio di occhiali da sole di Johnny Depp sono stati venduti per 3250 dollari. Ma la faccenda si fa veramente comica con un altro tipo di acquisti: quelli di pezzi di torte regali. Ebbene sì, ci sono persone che vanno all’asta per comprare fette di torta residue di rinfreschi reali. Per esempio una fettina della torta nuziale del principe William e Kate Middleton è stata venduta 7500 dollari (dubitiamo che sia ancora commestibile, ma come l’avranno conservata per evitare il deterioramento?), mentre qualcuno ha fatto il colpaccio ottenendo per 1375 dollari una fetta della torta del matrimonio del principe Carlo con la principessa Diana.

Ora, e passi che ci sia qualche collezionista che vuole avere fette di torta regali dei loro beniamini blasonati, ma chi caspita mette da parti piattini con questi dolci in previsione di una futura asta? ;)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>