Tutta l'informazione che cercavi

Google Doodle dedicato a Sergei Eisenstein, padre del film La Corazzata Potëmkin

Google Doodle: Sergei Eisenstein

Google Doodle – Oggi Mister G ci delizia con il Google Doodle dedicato a Sergei Eisenstein o Sergej Eisenstein, il padre del film La Corazzata Potëmkin (che la maggior parte di noi ricorda sicuramente a causa di Fantozzi). Sergej Michajlovič Ėjzenštejn, questo il suo nome completo, nacque a Riga il 22 gennaio 1898 e morì a Mosca l’11 febbraio 1948. Il Google Doodle di oggi, dunque, celebra il 120esimo anniversario della sua nascita. Sergei Eisenstein è stato un regista, scrittore, sceneggiatore, produttore, montatore e scenografo sovietico, uno dei cardini della storia del cinema. Lo ricordiamo soprattutto per le innovazioni portate nel montaggio e nella composizione formale dell’immagine. Fra le sue opere principali, oltre a La Corazzata Potemkin (o La Corazzata Potëmkin), abbiamo anche Aleksandr Nevskij, Lampi sul Messico e Ottobre.

Google Doodle Sergei Eisenstein: La Corazzata Potëmkin

La Corazzata Potëmkin è un film di propaganda prodotto dal primo stabilimento del Goskino a Mosca. Venne proiettato per la prima volta il 21 dicembre 1925 al teatro Bol’šoj, mentre la prima proiezione pubblica si tenne il 21 gennaio 1926. La trama de La Corazzata Potëmkin è ambientata nel giugno 1905: protagonisti della storia sono i membri dell’equipaggio della corazzata russa. La storia è suddivisa in cinque atti e i fatti narrati sono in parte veri e in parte inventati, una sorta di documentario generato da fatti realmente accaduti, fatti che porteranno poi alla Rivoluzione Russa del 1905. Esempio: il massacro di Odessa ci fu sul serio, solo che non avvenne sulla scalinata che vediamo nel film, ma per le strade della città. Inoltre non avvenne di giorno, bensì di notte. I cinque atti de La Corazzata Potëmkin sono:

  1. Uomini e vermi
  2. Dramma sul ponte
  3. Il morto chiama
  4. La scalinata di Odessa
  5. Una contro tutte

Se volete rivedere La Corazzata Potëmkin, ecco qui il video di YouTube:

Qui, invece, trovate La Corazzata Potëmkin nel film Il secondo, tragico Fantozzi, sempre grazie a un video su YouTube:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>