Tutta l'informazione che cercavi

Google Doodle dedicato a Saul Bass, il genio delle sigle di testa dei film

Google-Doodle-Saul-Bass

Google Doodle dedicato a Saul Bass: oggi si celebra il 93esimo anniversario della sua nascita. Chi è Saul Bass? Semplicemente un genio delle sigle di testa dei film, colui che ha reso le sequenze introduttive delle pellicole una vera e propria forma d’arte. Ecco dunque che Mister G ci propone un doodle animato, interattivo nel senso che per attivarlo bisogna premere il pulsante play, poi il doodle fa tutto da solo, come potete vedere nel video in calce all’articolo.

Se cliccate il pulsante, parte la canzone Unsquare Dance di Dave Brubeck e si vedono diversi esempi di come Saul Bass riusciva a rendere delle noiose sigle di testa dei veri e propri capolavori. Saul Bass nacque a New York l’8 maggio 1920 e morì il 25 aprile 1996: è stato un designer e pubblicitario statunitense.

Il suo lavoro nel mondo del cinema inizia nel 1954, col regista Otto Preminger che gli commissionò il poster del film Carmen Jones. Gli piacque così tanto, che gli fece fare anche i titoli di testa. Suoi sono per esempio Quando la moglie è in vacanza, Il grande coltello, L’uomo dal braccio d’oro.

Di sicuro la sequenza introduttiva più famosa di Saul Bass rimane quella di Anatomia di un omicidio: nell’immagine si poteva vedere la sagoma smembrata di un cadavere, particolare che trovate anche nel doodle di oggi. E’ grazie a Bass se poi registi del calibro di Alfred Hitchcock e Stanley Kubrick furono in grado nei pochi minuti delle scene iniziali di riassumere tutto il film.

Ed ecco il video del Google Doodle di Saul Bass:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>