Tutta l'informazione che cercavi

Giorno della Memoria: treno per Auschwitz al freddo

Giorno della Memoria Auschwitz

Giorno della Memoria Auschwitz


Il 27 gennaio è un giorno particolare. Non solo per la comunità ebraica, ma per tutti noi. Oggi infatti si ricorda lo sterminio nazista della seconda guerra mondiale nella Giornata della Memoria. Ogni anno tantissime manifestazioni e iniziative per non dimenticare.

Tra le tante iniziative c’è anche il viaggio in treno in ricordo delle deportazioni naziste. Quest’anno però qualcosa è andato storto. Il Treno della Memoria (organizzato da Cgil e Cisl Lombardia) sta viaggiando al freddo. Il convoglio è partito ieri alle 18 da Cracovia ed è diretto verso Milano. Cinque delle 11 carrozze sono al freddo. A bordo ci sono 650 passeggeri: studenti, lavoratori e pensionati.

Come era prevedibile, non si sono fatte attendere le polemiche. Il segretario regionale della Cgil Nino Baseotto ha parlato di “comportamento irresponsabile” da parte di Trenitalia che, a suo avviso, ha “assemblato un convoglio con materiale scadente, evidentemente non adeguatamente testato, e comunque non adatto alle temperature polari di questi giorni“.

Fonte: Corriere

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>