Tutta l'informazione che cercavi

Giappone: in arrivo le mutande per il David di Michelangelo

Va bene essere dei puritani, ma forse qui si esagera un pochino. A quanto pare il Giappone sarebbe estremamente imbarazzato da una copia della statua del David di Michelangelo situata nella città giapponese di Okuizumo, nella prefettura occidentale di Shimane. Secondo i residenti, gli attributi in bella vista del David non solo imbarazzerebbero assai gli abitanti, ma farebbero addirittura paura ai bambini. Ma insomma Michelangelo, un paio di mutandoni potevi pure farglieli!

La statua è un dono da parte di un ricco mecenate locale che ha deciso di abbellire il centro con una copia del David e anche una della Venere di Milo. Le sue statue sono state debitamente collocate in un enorme parco pubblico, dove c’è anche un’area gioco per bambini, una pista d’atletica, un campo da tennis, un campo di baseball e una pista da mountain bike.

Yoji Morinaga, responsabile dell’amministrazione, ha così spiegato la fonte dell’imbarazzo: ‘Qualcuno ha fatto presente ai consiglieri comunicali che i più piccoli hanno paura delle due statue che sono enormi e sorte all’improvviso quest’estate. Sono statue senza veli e tali opere d’arte sono molto rare nella zona: secondo taluni, potrebbero non essere adatte alla visione dei più piccoli’.

Ecco che così i residenti hanno pensato bene di far indossare della biancheria intima alle statue scostumate. Voi cosa ne dite? Dobbiamo mettere reggiseno e mutandoni a tutte le statue svestite del patrimonio culturale italiano? ;)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>