Tutta l'informazione che cercavi

Giappone: chi sono gli Hikikomori?

Hikikomori

L’Hikikomori è una manifestazione del disagio sociale del Giappone. Negli ultimi anni, però, il problema si è esteso dal paese del Sol Levante anche in Europa e in Italia. La parola Hikikomori vuol dire “ritiro” e in pratica indica sia il tipo di comportamento che la persona che lo adotta. Questo atteggiamento fa sì che la persona si isoli da famiglia e società, rinchiudendosi nella propria stanza. Di solito gli Hikikomori sono adulti o adolescenti.

Si tratta di una forma di disadattamento di chi decide di ritirarsi dalla vita sociale. Sei Hikikomori se rifiuti di lasciare la tua casa e di avere contatti sociali per più di sei mesi. A volte queste persone rimangono chiuse in casa e non vedono nessuno anche per anni.

Certo, di sicuro se si diventa Hikikomori un po’ è anche colpa di una famiglia assente che pensa solo al lavoro e di una società che ti mette solo pressione addosso. Purtroppo questo fenomeno si sta estendendo anche in Italia.

Dal 2009 alcuni ospedali stanno tentando di curare questa forma di depressione e lo Zingarelli 2013 ha anche inserito la parola fra i termini di uso quotidiano. Voi conoscete qualche Hikikomori? Come spingerli ad uscire dalla loro tana?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>