Tutta l'informazione che cercavi

Giappone: arriva la torta-ramen che in realtà è un dolce

D’accordo, adoro il ramen, ma questa versione giapponese non la conoscevo proprio. Potrebbe sembrarvi una qualsiasi ciotola di ramen, però se la osservate meglio vi accorgerete che in realtà è un dolce. Non contiene infatti i noodles, la carne di maiale, il brodo e i germogli di bambù, ma è una torta vera e propria. La trovate in vendita da Machi no Kumasan, una piccolissima pasticceria nella città giapponese di Takasaki, che si trova nella Prefettura di Gunma.

Dal costo di 1000 yen, quindi circa 8 euro, questa torta-ramen viene creata per essere identica a una ciotola di ramen. In pratica i noodles vengono fatti con castagne giapponesi e crema di zucca kabocha, una cucurbitacea tipica dell’Asia; il brodo è gelatina chiara; i germogli di bambù sono mele grigliate; le uova sono ricreate usando tofu alle mandorle; la carne di maiale è fatta di gelatina di lampone; le cipolle verdi qui sono pistacchi.

A quanto pare questo nipponico Boss delle Torte ci ha visto giusto ed ecco che i clienti si sono moltiplicati a dismisura. Sono così nati altri prodotti di questa linea: abbiamo dolci che riproducono il katsu, la cotoletta di maiale, i soba, cioè gli spaghetti di grano e il chawan Mushi, ovvero una sorta di crema pasticcera.

Questa idea poi è piaciuta anche ad altre pasticcerie ed ecco che anche Taoran, una rivendita di Inawashiro nella Prefettura di Fukushima ha creato una sua torta-ramen, più piccola però di quella originale e in vendita a soli 380 yen, ovvero 3 euro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>