Tutta l'informazione che cercavi

Ghostbuster 3 si farà, nonostante la morte di Harold Ramis aka Egon Spengler

Ghostbusters

Harold Ramis aka Egon Spengler dei Ghostbusters è morto: l’attore si è spento qualche giorno fa a causa delle complicanze insorte per una malattia vascolare immunomediata di cui soffriva da quattro anni. I fan sono tristissimi, nessuno si aspettava una notizia del genere. Eppure qualcuno non può fare a meno di chiedersi che fine farà l’atteso progetto di Ghostbusters 3: a quanto pare si farà, ma a causa della morte di Egon, ecco che la sceneggiatura verrà riscritta.

Lo script verrà riscritto in quanto nel progetto originale era previsto un cameo con i personaggi originali del film, fra cui Harold Ramis e Dan Aykroyd. Il regista Ivan Reitman adesso deve mettersi d’accordo con la Sony su come modificare la sceneggiatura di Eisenberg e Gene Stupnitsky.

In teoria non dovrebbero esserci grosse riscritture, in quanto comunque si parlava di un semplice cameo. Tuttavia è indubbio che i fan sentiranno la mancanza di Harold Ramis aka Egon Spengler, oltretutto era anche lo sceneggiatore della pellicola.

Secondo voi Ghostbusters 3 sarà una chicca o una delusione terribile per i fan?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>