Tutta l'informazione che cercavi

Gemelle scomparse: Alessia e Livia Schepp, continuano le ricerche

Continuano le ricerche di Alessia e Livia Schepp, le due gemelle scomparse lo scorso 28 gennaio da Losanna. Di loro si sono perse le tracce: lo scorso 3 febbraio, il padre, Matthias, si e’ suicidato buttandosi sotto ad un treno a Cerignola. Poco prima aveva mandato un messaggio alla moglie, dicendole che non le avrebbe piu’ riportate a casa. Delle gemelline si sono persecompletamente le tracce: le cercano in Svizzera, ma anche in Italia, dove l’uomo e’ stato visto l’ultima volta, prima di uccidersi.

Alessia e Livia Schepp hanno sei anni: insieme al padre erano sparite nel nulla lo scorso 28 gennaio. Poi il suicidio del padre, ma di loro due nessuna traccia. Le gemelle scomparse vengono cercate anche in Italia, utilizzando gli stessi cani che sono stati usati nelle ricerche di Yara, la giovane ragazza della quale non si sa ancora nulla.

L’Interpol ha fatto sapere che, con tutta probabilita’, dopo aver lasciato la Svizzera, il padre con le due figlie si sono recati a Marsiglia: poi delle piccole si sono perse completamente le tracce. Irina Lucidi, madre delle due piccole e moglie di Matthias, che nel suo testamento non ha lasciato indizi su dove si possano trovare le bambine, spera che “il padre abbia affidato le gemelline a qualcuno in Svizzera, Italia o Francia“.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>