Tutta l'informazione che cercavi

Game of Thrones 4: Pedro Pascal sarà Oberyn Martell, la Vipera Rossa di Dorne

pedro-pascal-oberyn-martell

Dorne sta per fare il suo ingresso nel mondo del Trono di Spade televisivo. In Game of Thrones 4 l’attore Pedro Pascal interpreterà niente meno che Oberyn Martell, la Vipera Rossa di Dorne, ennesimo pretendente allo scomodo trono di Westeros. Come se già di pretendenti non ce ne fossero abbastanza. Oberyn Martell sarà uno dei protagonisti assoluti della prossima stagione di Game of Thrones, attesa con molta ansia dai fan.

Chi ha già letto i libri, sa tutto e anche di più su Oberyn Martell, ma diamo qualche info anche a chi i libri non li ha letti e si trova di punto in bianco a fare i conti con questo nuovo personaggio. Il principe Oberyn Martell, soprannominato la Vipera Rossa di Dorne, è uno degli uomini più amati e temuti del regno di Dorne, uno dei sette di Westeros.

Molto abile nei combattimenti, non esita ad utilizzare se servono delle armi avvelenate e, tanto per metterci il carico, si interessa molto anche alla magia nera. Anche lui non ama molto i Lannister (strano, vero?) in quanto la sorella Elia è stata uccisa da Gregor Clegane (Ian Whyte), la Montagna che cavalca, cavaliere dei Lannister quando Aerys il Folle venne destituito dal trono da Robert Baratheon e dai Lannister stessi.

Nella quarta stagione di Game of Thrones vedremo finalmente un personaggio proveniente da Dorne. David Benioff e D.B. Weiss, parlando del cast per questa figura, hanno così commentato: “Questo è stato difficile. La vipera rossa è sexy e affascinante, eppure credibilmente pericolosa; intensamente simpatica, ma guidata dall’odio. Gli uomini lo amano, le donne lo amano e lui ama tutti. A meno che il tuo cognome sia Lannister. Abbiamo trovato una persona che può gestire questo compito e farlo apparentemente senza sforzo. Non era facile trovarlo e non sarà facile da fermarlo”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>