Tutta l'informazione che cercavi

Ferragosto: storia e origini di questa festività

ferragosto

Il Ferragosto è una festività popolare che cade il 15 agosto, proprio in concomitanza con la festa religiosa dell’Assunzione di Maria. La parola Ferragosto deriva dal latino feriae Augusti, cioè il riposo di Augusto: questa celebrazione venne istituita dall’imperatore Augusto nel 18 a.C. Il giorno in origine serviva a celebrare l’imperatore e a riunire le altre festività di agosto, come i Vinalia ruscita e i Consualia, in modo da fornire un adeguato periodo di riposo estivo.

Durante questa festività romana, si organizzavano corse di cavalli e gli animali da tiro non venivano fatti lavorare. I lavoratori facevano poi gli auguri ai padroni e ricevevano una mancia. Durante il Fascismo nasce la tradizione popolare della gita di Ferragosto fuori porta.

Durante il Fascismo era il regime ad organizzare le gite, tramite i Treni popolari di Ferragosto con prezzi scontati, in modo che anche i più poveri potessero parteciparvi. Visto che però la gita non prevedeva il vitto, ecco che nacque la tradizione del pranzo al sacco.

Ancora adesso se a Ferragosto non si è in ferie (molte ditte chiudono per ferie proprio nelle settimane centrali di agosto), si è mantenuta l’abitudine della classica gita fuori porta di un giorno, sia essa al mare (con i relativi gavettoni) o in montagna. O anche nei luoghi d’arte che negli ultimi anni vengono aperti in via eccezionale al pubblico proprio a Ferragosto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>