Tutta l'informazione che cercavi

Facebook: torna la Timeline a una sola colonna?

Evviva: su Facebook torna la Timeline a una sola colonna. Dopo mesi di proteste in cui gli utenti hanno continuato a lamentarsi della scomodità di un Diario con doppia colonna che ti costringe a guardare a sinistra e a destra contemporaneamente, ecco che parte che sia in arrivo un nuovo look che si spera sia più gradito agli assidui frequentatori del social network. Si parla addirittura di un ritorno alle origini, voi che ne dite? Noi siamo contenti di questa scelta.

Finalmente un ritorno alla Timeline a una colonna, più facilmente consultabile. Però non esultiamo troppo presto: la notizia è in realtà un’indiscrezione proveniente da Mashable.com, non ci sarebbe nulla di ufficiale. A quanto pare Facebook starebbe testando un nuovo look che dovrebbe prevedere a sinistra i post, cioè la parte più corposa, mentre a destra in formato più piccolino ci sarebbero amici e app.

La Timeline attuale, con la doppia colonna, costringe l’utente a guardare a destra e a sinistra contemporaneamente, una cosa veramente fastidiosa e che comporta uno spreco di tempo e di energie, nonché l’inevitabile perdita di qualche post. Quando Facebook decise di introdurre di default questa caratteristica, lo scorso dicembre, praticamente tutti gli utenti si lamentarono, ma Fb non diede scelta: o così o così.

Tanto che sullo stesso social network era nata la pagina ‘Odio la Timeline di Facebook e voglio cambiarla subito’ che raccolse tantissimi sostenitori. Con la nuova veste, i post tornerebbero ad essere più in evidenza e avrebbero più spazio, mentre le attività di amici e delle app avrebbero un formato più ridotto. Speriamo che questi nuovi test di Facebook abbiano successo e che la Timeline a una sola colonna torni anche da noi. ;)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>