Tutta l'informazione che cercavi

Epatite C: sintomi, trasmissione e cura

Fegato

Epatite C – L’Epatite C è una malattia infettiva virale provocata dal virus Hepatitis C (acronimo HCV). L’organo bersaglio è il fegato, ma spesso l’infezione è asintomatica, anche se la cronicizzazione della malattia provoca la comparsa di cirrosi, insufficienza epatica, varici gastriche o epatiche e tumori del fegato. Oggi andremo dunque a parlare di cause, trasmissione, sintomi e cura dell’Epatite C, anche se dobbiamo dire che non esiste ancora un vaccino efficace per tale patologia.

Epatite C: causa e trasmissione

La causa dell’epatite C è il virus Hepatitis C, virus a RNA appartenente al genere hepacivirus della famiglia Flaviviridae. La trasmissione dell’epatite C avviene, solitamente, tramite lo scambio di sangue infetto, quindi tramite l’uso di droghe per via endovenosa con scambio di siringhe (spesso l’epatite C è associata anche alla contemporanea presenza di HIV), le trasfusioni di sangue infetto, i trapianti di organi e la puntura accidentale con aghi infetti (o tramite il contatto con qualsiasi oggetto sul quale vi sia rimasto del sangue infetto, a patto che la cute non sia integra). Esiste anche un rischio di trasmissione fra sangue e mucose, mentre non c’è alcuna trasmissione tramite cute integra.

Il virus dell’epatite C, poi, si trasmette anche per via sessuale, anche se meno facilmente rispetto al virus dell’epatite B o all’HIV. Tuttavia l’infezione avviene solamente se c’è scambio di sangue: secrezioni vaginali, sperma e saliva non sono infettanti. Anche tatuaggi e piercing infetti possono essere fonte di infezione. C’è anche rischio di trasmissione verticale da madre a figlio.

Epatite C: sintomi

A seconda dello stadio della malattia, possono esserci sintomi e segni clinici diversi dell’epatite C. I sintomi dell’epatite C acuta sono:

  • diminuzione dell’appetito
  • stanchezza
  • sonnolenza
  • nausea
  • dimagramento
  • mialgia
  • artralgia
  • ittero

I sintomi dell’epatite C cronica sono:

  • asintomatici
  • affaticamento
  • cirrosi epatica
  • tumore del fegato (carcinoma epatocellulare)
  • ipertensione portale
  • ascite
  • emorragie e ecchimosi
  • varici
  • ittero
  • encefalopatia epatica

Ci sono, poi, anche dei sintomi extraepatici di epatite C:

  • sindrome di Sjögren (malattia autoimmune)
  • trombocitopenia
  • lichen planus
  • diabete mellito
  • malattie linfoproliferative
  • prurigo nodularis
  • glomerulonefrite membrano-proliferativa

Epatite C: cura e vaccino

Come dicevamo, non esiste nessun vaccino per l’epatite C. La cura si basa su diversi fattori:

  • evitare di ingerire alcolici
  • evitare di ingerire farmaci tossici per il fegato
  • vaccinarsi contro epatite A e B
  • farmaci antivirali nei casi gravi e alterazioni epatiche

Foto: Pixabay

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>