Tutta l'informazione che cercavi

Decreto milleproroghe 2011: testo e punti principali


Il 22 dicembre il Consiglio dei Ministri ha ufficializzato il Decreto milleproroghe 2011, che ha ottenuto l’approvazione ma che è finito nell’occhio del ciclone dell’Antitrust. Vediamo insieme quelli che sono il testo e punti principali previsti in questo decreto, e come verranno trattati.

- Reintroduzione nell’anno 2011 del 5×1000. Con questa norma, verranno ripristinate anche le risorse stanziate tramite le associazioni di volontariato nel 2010. Si parla di circa 400 milioni di euro (di cui 100 milioni sono già stati destinati all’assistenza ai bisognosi e alla lotta alla SLA);

- Sospensione della pressione contributiva fiscale verso i cittadini del Veneto fino al 30 giugno 2011, alla luce della terribile alluvione che ha flagellato il territorio nei mesi scorsi;

- Tassa cinema: Aumento di c.a 1 euro per i biglietti del cinema, teatro e altre sale, ad esclusione di quelle parrocchiali;

- Slittamento della possibilità di adesione alla sanatoria per le case non presenti al catasto sul territorio italiano sino al termine massimo del 28 febbraio 2011;

- Modifica della disciplina riguardante il Parco Nazionale dello Stelvio;

- Rifinanziamento pari a c.a 750 milioni di euro per le missioni internazionali di Pace dove l’Italia è coinvolta con i suoi militari;

- Nuove regole per la gestione del sito archeologico di Pompei (Napoli).

Ti è piaciuto questo articolo? Allora troverai interessante anche l’articolo sui tagli e misure previsti dalla Manovra Finanziaria 2011-2013.

Fonte: Mondonews24.com

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>