Tutta l'informazione che cercavi

Decay: il film di zombie non autorizzato girato al Cern, il video

Zombie, zombie, ancora zombie. Dopo il successo planetario di ‘The Walking Dead’, adesso ci si mettono anche i film non autorizzati. Stiamo parlando di ‘Decay’, titolo in cui in teoria la A dovrebbe essere sostituita con il simbolo di pericolo radiazioni. Scritto e diretto da Luke Thompson, è stato interamente realizzato da un gruppo di studenti inglesi all’interno dell’Organizzazione europea per le ricerche nucleari in Svizzera, il tutto senza alcuna autorizzazione.

Per quanto riguarda la trama di ‘Decay’, si tratta di un film horror a base di zombie che per adesso vanno per la maggiore. A causa di un incidente all’acceleratore di particelle (Lhc), alcune radiazioni sfuggono al controllo, influenzano il cervello e trasformano gli scienziati in zombie che cominciano ad aggirarsi nei sotterranei del Cern. ‘Residente Evil’ docet.

Il film dura in tutto 75 minuti e lo trovate sia su Youtube che sul sito Decayfilm.com. A quanto pare il direttore generale del Cern non ci fa una bella figura, visto che viene raffigurato come una persona senza scrupoli che mette la scienza davanti alla sicurezza delle persone.

Come dicevamo prima, il film è stato girato senza nessunissima autorizzazione e il Cern ha voluto ribadire che alcune scene sono state girate proprio nei sotterranei del centro, ma non è stata compromessa in alcun modo la sicurezza del tunnel dell’acceleratore, sottoposto a maggiori misure di sicurezza.

Ecco intanto il video del film ‘Decay’, dovrebbe esserci tutto:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>