Tutta l'informazione che cercavi

Coca-Cola lancerà in Giappone la sua prima bevanda alcolica

Coca-Cola

La Coca-Cola ha deciso di modificare un po’ la sua politica, rompendo una delle tradizioni più assodate. Infatti la Coca-Cola ha deciso di lanciare la sua prima bevanda alcolica. Sono 130 anni che l’azienda produce prodotti analcolici, ma adesso qualcosa è cambiato. Da qualche tempo la Coca-Cola sta cercando di creare una bevanda alcolica. Il lancio di questa bevanda avverrà in Giappone. Qui sono molto gettonate bevande contenenti distillato shochu, unito ad acqua gassata dai gusti diversi. La base alcolica del Chu-Hi viene allungata con acqua frizzante, con una gradazione che varia fra il 3 e il 9%. E adesso la Coca-Cola cercherà di sfidare colossi nipponici Strong Zero, Highball Lemon e Slat grazie alla propria Chu-Hi, imbottigliata nelle tradizionali lattine in stile Coca-Cola.

Coca-Cola alcolica? Per ora solo in Giappone

Questa Coca-Cola alcolica, per ora, sarà disponibile solamente in Giappone. Però mi è venuta la curiosità di sapere quali siano le altre bevande appartenenti al mega gruppo della The Coca-Cola Company. E ho scoperto che sono tantissime, se andate su Wikipedia ne trovate una lista infinita. Qui vi metto alcune delle tante bevande appartenenti al marchio Coca-Cola:

  • Aquarius (sport drink)
  • Burn (Buzz in Giappone)
  • Chinotto
  • Coca-Cola
  • Dr Pepper
  • Eva Water
  • Fanta
  • Golden Crush
  • Hi-C
  • Inca Kola
  • Jurassic Well
  • Kinley
  • Lilia
  • Minute Maid
  • Nestea
  • Oasis
  • Powerade
  • Qoo
  • Rockstar
  • Sprite
  • Sveva
  • Toka
  • Urun
  • Vanilla Coke
  • Winnie the Pooh Junior Juice
  • Youki

Via: Ansa

Foto: jeepersmedia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>